Real Madrid, James Rodriguez non teme la Juve: “Rispetto sì, ma non paura”

A meno di 48 ore dalla gara di ritorno tra Juventus e Real Madrid comincia a crescere l’attesa che divide le due formazioni dal verdetto finale.

james rodriguez
James Rodriguez (Fonte: Danilo Borges, Wikipedia.org)

Queste ore sono utili per gli ultimi proclami, quelli che caricano la piazza e lo spogliatoio in vista dei 90 minuti che vedranno bianconeri e blancos affrontarsi sul campo. E proprio per il Real Madrid parla James Rodriguez, l’attaccante colombiano che nell’incontro d’andata è andato vicino alla rete cogliendo solo la traversa su deviazione di Sturaro. La punta sulle colonne del El Pais ha parlato di come lui e la squadra stanno vivendo l’attesa per questa gara e come la stanno preparando: “Il Real Madrid non teme nessuno. Rispetto si, ma non paura. Sappiamo tutti come sono gli italiani, difendono molto bene e noi dovremo capire come attaccarli e come segnare. La traversa di Torino? Una situazione strana, il difensore ha sfiorato la palla che poi è andata sulla traversa. Su 20 volte soltanto una va a finire così“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy