ESCLUSIVA SM – Pres. Fiorita: “In Europa per fare bella figura”

La redazione di SoccerMagazine ha contattato e intervistato Alan Gasperoni, presidente del Fiorita, che ha raccontato gli obiettivi della squadra sammarinese e ha commentato l’approdo nella propria squadra dell’ex Roma Damiano Tommasi e di Adrian Ricchiuti.

(Pagina Facebook Alan Gasperoni)
(Pagina Facebook Alan Gasperoni)

La Fiorita affronterà i preliminari di Europa League dove affronteranno il Vaduz, un’occasione per portare agli occhi di tutti il calcio sammarinese.

La Fiorita giocherà in Europa League, qual è l’obiettivo?
L’obiettivo come per ogni nostra partecipazione internazionale, questa è la quarta consecutiva, è quello di dimostrare che una piccola realtà come la nostra, paese di 800 persone, può giocare in una competizione come l’Europa League. Non parliamo di risultati perchè conosciamo il livello degli avversari e al cospetto di atleti professionisti siamo sempre svantaggiati ma promettiamo due bellissime partite e prestazioni all’altezza.

Tornerà in campo Tommasi, come mai la scelta di richiamarlo?
Damiano Tommasi ha stretto un rapporto di amicizia con il nostro Capitano Andy Selva, Presidente dell’Associazione Sammarinese Calciatori. Selva e Tommasi si sentono spesso, il Capitano gli ha fatto questa proposta e lui ha accettato. Siamo davvero molto felici per questo.
Oltre all’ex Roma avete contattato qualche altro calciatore ritirato?
Per ognuna delle nostre partecipazioni abbiamo cercato ex professionisti ma non eravamo mai arrivati ad un pezzo da 90 come Tommasi. Assieme a lui ci sarà anche Adrian Ricchiuti, altro ex Serie A.
Qual è il vostro progetto?
Non si può parlare di progetto in relazione a questa partecipazione internazionale, il nostro progetto è sempre rivolto al successo nelle competizioni sammarinesi che affrontiamo annualmente e che recentemente ci stanno dando grandi soddisfazioni. Per quanto riguarda invece le due partite di Europa League ripeto quanto detto sopra, dobbiamo fare bene, dimostrare che possiamo stare in questi contesti e impegnarsi al massimo per onorare il palcoscenico.
Punterete anche su Ricchiuti, può dare l’apporto decisivo?
Nelle tre precedenti partecipazioni alle coppe europee non abbiamo segnato alcuna rete, ci proviamo con Adrian che si completa al meglio con Andy Selva e Danilo Rinaldi, i nostri due grandissimi attaccanti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy