Eccellenza, maxi rissa nel derby Vittoria-Paternò, 59 i giocatori squalificati

Quanto accaduto nel derby siciliano tra Vittoria e Paternò, squadre che militano nel campionato eccellenza, ha dell’incredibile.

Nike Ordem-Lega Calcio
Nike Ordem-Lega Calcio

Si perché quello a cui hanno dato vita i giocatori di entrambe le squadre nel derby giocato domenica pomeriggio, resta di difficile comprensione. A riportare questo ennesimo esempio di violenza gratuita è Goal.com.

Il tutto nasce per colpa di una rissa scatenatasi negli spogliatoi tra primo e secondo tempo, gli ospiti vincevano 1-0, che ha costretto l’abitro ad espellere molti giocatori; rissa che ha portato un calciatore del Paternò, Enzo Tornatore all’ospedale a seguito di un’incrinatura delle costole ed uno pneumatorace.

Il secondo tempo è ricominciato comunque anche se la partita è stata sospesa in fretta per colpa di quella stessa rissa iniziata negli spogliatoi e difficile da fermare, l’arbitro ha così dovuto espellere nuovamente altri atleti fino a doversi trovare costretto a sospendere il match per insufficienza di calciatori.

Non si sono fatte attendere le pesanti decisioni della Lega Dilettanti: 0-3 a tavolino per entrambi i club, 600 euro di multa e un totale di 59 squalifiche, 36 per i calciatori del Vittoria, 23 per i giocatori del Paternò.

A risposta di ciò si registrano le parole dell’allenatore del Paternò, Franco Pannitteri: “Siamo indignati e senza parole, oltre il danno, la beffa, in tanti anni di calcio non mi era mai capitato di assistere ad una cosa del genere”. 

Chi abbia iniziato e dove stia la ragione importa poco, resta il fatto che il nostro calcio si sia macchiato, nuovamente, di un episodio di assoluta follia.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy