Sassuolo-Roma 0-2, le pagelle dei giallorossi: Perotti subito decisivo

Le pagelle della Roma di Luciano Spalletti, impegnata al “Mapei Stadium” contro il Sassuolo dell’ex Eusebio Di Francesco, nell’impegno valido per il turno infrasettimanale della 23° Giornata di Serie A.

Mohamed Salah fonte: profilo facebook ufficiale asroma
Mohamed Salah fonte: profilo facebook ufficiale asroma

Szczesny 6,5: Graziato da Berardi sul rigore, compie comunque un paio di interventi di altissimo livello su Berardi ed Acerbi.
De Rossi 6,5: Esce dopo quaranta minuti per un leggero infortunio. Fino ad allora insuperabile come centrale difensivo.
Rudiger 6: Gara sufficiente per il tedesco, comunque poco impensierito dagli attaccanti del Sassuolo. In crescendo rispetto alla prima parte di campionato.
Zukanovic 6,5: L’ex Samp e Chievo si è inserito molto bene negli schemi romanisti, difendendo bene e proponendosi anche spesso in fase offensiva.
Maicon 7: Gioca una gara come non gli si vedeva fare da tempo. Un treno sulla corsia di destra, sfiora anche la rete. Cala un pò nella ripresa, ma non ha molti minuti nelle gambe.
Nainggolan 5,5: Rovina una buona prestazione con una doppia ammonizione nel finale di gara piuttosto ingenua e che rischia di compromettere la vittoria giallorossa.
Keita 6: Gara sufficiente per l’esperto centrocampista ex Barcellona. Non mostra una condizione di forma eccezzionale, ma mostra la sua importanza in fase di contenimento.
Pjanic 6,5: Buona prestazione per il bosniaco, che si inserisce spesso in avanti, con giocate di alta qualità.
El Shaarawy 6,5: Bello il duello sulla fascia con Vrsaljko. Chiude la gara con un gol da vero attaccante nel finale.
Perotti 6,5: Alla prima in giallorosso prende subito in mano la Roma, disputando un’ottima partita e regalando un’assist d’oro ad El Shaarawy per la seconda rete.
Salah 7: Segna una rete fantastica e sulla corsia, grazie anche all’aiuto di Maicon, fa passare una brutta serata a Peluso.
Gyomber 6: Entra a fine primo tempo al posto dell’infortunato De Rossi. Gioca facile, molto attento e duttile.
Vanqueur 6: Non è Pjanic e sicuramente la Roma con il suo ingresso perde in qualità. Si fa notare comunque con belle giocate.
Emerson s.v.: Entra nel finale per Maicon.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *