Empoli-Napoli 4-2, le pagelle dei toscani: show di Saponara e compagni

La squadra di Sarri stende il Napoli con un sontuoso 4-2.  

Fonte: Simone Gamberini
Fonte: Simone Gamberini

Sepe 6: compie solo tre parate in tutto il match. Non può nulla sull’autorete di Laurini e in occasione del gran gol di Hamsik. 

Hysaj 6.5: buone discese le sue ed effettua chiusure importanti. Nel secondo tempo continua il suo lavoro, ottimi i suoi cambi di gioco.

Tonelli 6: squalifica revocata ed eccolo in campo. Nonostante l’accaduto, gioca una partita dignitosa. Mette in difficoltà Laurini in occasione dell’autogol.

Rugani 6: difende in modo ordinato, sparisce un po’ nella ripresa.

Laurini 6.5: combatte ed è aggressivo al modo giusto. Un fallo pesante su Mertens gli costa il giallo. Sfortunata la sua autorete al 64′. Compie delle buone chiusure ed esce con i crampi. ( Dal 78′ Mario Rui s.v.)

Vecino 6: aiuta molto i suoi compagni a centrocampo e partecipa alle discese del primo tempo. Nel secondo tempo la stanchezza lo ferma.

Valdifiori 7: è il perno del centrocampo. La squadra la imposta lui, arretra in difesa per aiutare i compagni. Da lui partono le migliori azioni, tra cui le due autoreti del Napoli. Si rivela anche una buona diga.

Croce 7: collabora con i compagni in fascia e contribuisce alla diga difensiva. Da una sua discesa grandiosa parte l’azione del terzo gol. Nel secondo tempo compie una chiusura di lusso su Maggio. Esce nel finale con i crampi.

Saponara 8: una partita di grande livello per lui, il migliore. Dialoga molto bene con le due punte e mette in crisi Inler e Gargano. Gioca anche come quarto di centrocampo aiutando in fase di impostazione. L’ex rossonero mette lo zampino nel secondo gol e sigla la rete del momentaneo 3 a 0. Esce tra gli applausi del Castellani. ( Dal 62′ Zieliński 6: entra bene in partita).

Maccarone 7.5: dopo sette minuti segna un gol frutto della grande collaborazione con Saponara e Pucciarelli. Si mette a disposizione della squadra e va in contro al pallone. Nella ripresa dribbla e corre sulla fascia, fornendo palloni ai suoi compagni.

Pucciarelli 7: in occasione del primo gol è bravo a liberare Maccarone. Aiuta in difesa e partecipa all’azione del momentaneo tre a zero. Nella ripresa continua il dialogo con il suo compagno di reparto. (Dall’80’ Verdi: s.v.)

Sarri 8: indovina una gara all’apparenza già scritta. Il suo Empoli gioca un grande calcio, è lui il vero condottiero. Oggi la conferma di una stagione spettacolare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy