Juventus-Torino 1-0, le pagelle dei bianconeri: Tevez torero, Pirlo intramontabile

Il Derby della Mole n°188, porta il nome di Carlitos Tevez. Una Juventus piuttosto stanca e poco lucida, porta a casa i 3 punti grazie a una prestazione splendida del suo pupillo di casa, Tevez. Toro che prova a reagire nei minuti finali, ma non può niente davanti alla sicurezza della squadra di Antonio Conte, che gestisce alla perfezione il vantaggio, fino al triplice fischio di Rizzoli.

Tevez Fonte: Tommaso Naccari
Tevez Fonte: Tommaso Naccari

Di seguito le pagelle dei bianconeri:

Buffon 6,5: Giornata di ferie per Gigi. Non viene praticamente mai chiamato in causa, appare comunque sempre sicuro nelle uscite e nei passaggi rasoterra ai compagni.

Barzagli 6,5: La roccia è tornata, e si vede. Quando c’è lui, la difesa acquista una sicurezza pazzesca, e la prestazione di oggi, della difesa bianconera, ne è la prova.

Bonucci 6,5: Dopo la cattiva prestazione in Europa League, si rifà quest’oggi, disputando una gara impeccabile. Preciso nei passaggi, attento e solido. Il Bonucci buono, sembra essere tornato.

Caceres 6,5: In qualsiasi altra squadra sarebbe titolare inamovibile. La sua duttilità permette ad Antonio Conte di utilizzarlo in qualsiasi ruolo nel reparto arretrato, e quando viene chiamato in causa, non delude mai. Certezza.

Lichtsteiner 5,5: La stanchezza si è impossessata del suo corpo. La prestazione di oggi, ha mostrato chiaramente come i carichi di lavoro incidano sulle sue prestazioni. Poco lucido, e le solite galoppate alla quale siamo abituati a vedere, non le ha mostrate.

Pogba 6-: Una sufficienza striminzita la sua. Non è il miglior Pogba della stagione, ma ha comunque dato prova delle sue qualità in più occasioni durante la partita.

Pirlo 7: Prestazione sublime. Il regista bianconero, oggi, non sbaglia praticamente niente. Sempre attento e pronto, a servire i compagni negli spazi più impensabili a noi semplici mortali. Lui è il classico esempio di “avere 35 anni e non sentirli. Intramontabile.

Vidal 5: Una delle più brutte prestazioni del Cileno, in questa stagione. Sembrava come se fisicamente fosse in campo, ma mentalmente altrove. Non pervenuto. (Dal 74′ Marchisio s.v.).

Asamoah 6,5: Da quando è a Torino, ha subito una crescita pazzesca. Sulla fascia sinistra, è una sicurezza assoluta. Dribling, corsa, cross e chiusure perfette. Se continua con queste prestazione, Conte, può smettere di cercare esterni di qualità.

Llorente 5,5: Fernando è stanco, e si vede. I pesanti carichi di lavoro di Antonio Conte, si fanno sentire anche per lui, e iniziano ad avere i primi effetti collaterali. Fa le sue solite sponde, ma appare sempre poco reattivo e lucido nelle ripartenze. (Dal 89′ Padoin s.v).

Tevez 7,5: Carlitos, è senz’altro il migliore in campo oggi. Si carica la squadra sulle spalle, e sblocca il match, segnando un gol di pregevolissima fattura, sulla quale Padelli, non può fare proprio nulla. Torero. (Dal 89′ Osvaldo s.v.).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy