Llorente-gol: ma non era un caso?

Ieri, nel match casalingo della Juventus contro il Verona, l’attaccante basco ha bagnato il suo esordio da titolare con la maglia bianconera realizzando il gol decisivo che ha regalato tre punti alla sua nuova squadra.

Fonte: Davide Denti
Fonte: Davide Denti

Prima di questo esordio molti erano i dubbi sul giocatore, praticamente mai utilizzato da Conte, tanto da far parlare molta stampa di un presunto “caso-Llorente”. Ieri, invece, questi dubbi sono di colpo svaniti, giocatore osannato e le critiche sembrano ormai un lontano ricordo. In Italia funziona così e Llorente se ne sarà già accorto: non esistono mezze misure nell’emettere giudizi: sei un “caso” quando non giochi, sei un fenomeno quando segni. Chissà cosa sarebbe accaduto se il giocatore non avesse realizzato il gol decisivo, probabilmente si sarebbe parlato di calciatore non adatto alla Serie A, di acquisto sbagliato e altre critiche simili. La verità probabilmente sta nel mezzo, il giocatore (come da tempo ripetono Conte e Marotta), viene da un anno in cui è stato utilizzato pochissimo, e vista la stazza fisica e l’adattamento al nuovo campionato, ha bisogno di un pò più di tempo per mettersi al passo con i compagni di reparto, sia dal punto di vista fisico, che da quello tecnico-tattico.  El Rey Leon è sicuramente un ottimo attaccante, con caratteristiche differenti rispetto ai compagni di reparto, che si potrà rivelare prezioso nell’arco della stagione. Conte, non schierandolo fino ad ora, lo ha probabilmente tutelato, mettendolo in campo ora che la condizione del giocatore è accettabile. Come sempre il tempo sarà galantuomo, alla fine della stagione si tireranno le somme sull’apporto che lo spagnolo darà alla squadra Campione d’Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy