Milan, Seedorf annuncia: “Pochi allenatori neri nel calcio”

L’ex allenatore milanista Clarence Seedorf è intervenuto alla conferenza stampa antirazzista”Respect Diversity”, tenuta dalla UEFA.

Seedorf - Fonte ACF Fiorentina (flickr.com)
Seedorf – Fonte: ACF Fiorentina (flickr.com)

Ecco le sue parole, riportate dalla Gazzetta dello Sport: “Un mio ritorno in Italia da allenatore? No, io ho ancora un contratto con il Milan. È triste vedere che ci sono pochissimi allenatori neri. Degli ex giocatori di colore, quanti sono diventati allenatori? È vero che non dovremmo vedere solo il colore della pelle, ma è un aspetto anche questo. Molti colleghi hanno aperto una porta verso soluzioni drastiche, ma ancora non c’è una duratura soluzione. Terzo tempo? Lo aveva iniziato a fare la Fiorentina, poi non so perché non lo ha più portato avanti. Credo che debba essere un obbligo come nel rugby, che cambia anche tanti approcci psicologici. Con un protocollo diverso obblighiamo tutti ad accettare la sconfitta, in tre minuti devi stare là a dare la mano all’avversario perché la partita è finita. Sarebbe un’evoluzione culturale del calcio e un’educazione verso chi ci guarda”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy