Milan, si prepara la ricostruzione: il sogno è Jurgen Klopp; via anche Galliani?

La deludente stagione del Milan stanno facendo inevitabilmente ripensare alla dirigenza rossonera sulla scelta di Filippo Inzaghi.

Jurgen Klopp - Fonte:  Tim Reckmann (Wikipedia)
Jurgen Klopp – Fonte: Tim Reckmann (Wikipedia)

I buoni risultati di SuperPippo con la Primavera non si sono ripetuti con la prima squadra e la fiducia che il patron Berlusconi riponeva in lui sembra svanire partita dopo partita. Questo non fa altro che scatenare la stampa sui nomi dei possibili prossimi allenatori del Milan, che lanciano ipotesi e suggestioni che potrebbero prendere corpo al termine della stagione: sembra ormai troppo tardi per un cambio in corsa.
Andando alla spicciolata, il nome più suggestivo è certamente quello di Jurgen Klopp. Per il tecnico del Borussia Dortmund, secondo quanto riportato da Tuttosport, i rossoneri avrebbero già progettato un piano: la dirigenza pare convinta ad investire una cifra sostanziosa su di lui e a portare al Milan i suoi pupilli Gundogan e Subotic, mentre per il resto si affidano alla sua capacità di lavorare al meglio con qualsiasi giocatore della rosa.
A Klopp in cima alla lista si aggiunge il nome di Vincenzo Montella, con l’allenatore della Fiorentina dato da tempo in uscita ed accostato anche al Napoli. Ma a questo duo, c’è Libero che aggiunge un’altra coppia: Alejandro Sabella, ex tecnico dell’Argentina arrivata alla finale degli ultimi Mondiali, e Roberto Donadoni, attuale allenatore del Parma prossimo ormai al fallimento.

Ad aggiungere un’ulteriore spinta di rinnovamento ci sta pensando Barbara Berlusconi. Secondo quanto riporta Leggo, la vicepresidente rossonera sta lavorando ai fianchi il padre per convincerlo a scaricare una volta per tutte Adriano Galliani. Questo sarebbe più clamoroso della partenza di Inzaghi, ma la ricostruzione del Milan al momento è ancora in divenire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy