Sampdoria-Chievo 2-1: grinta blucerchiata, clivensi a rischio

Mihajlovic spinge Corini verso la B: potrebbe essere questa l’immagine più significativa della gara di Marassi tra Samprodia e Chievo.

Eder fonte: Tommaso  Naccari
Eder fonte: Tommaso Naccari

Partita subito comandata dalla formazione di casa, con Okaka (preferito a Maxi Lopez) bravissimo ad agire da punto di riferimento per i compagni d’attacco. È Eder, infatti, a sfruttare una sua sponda per provare una conclusione, ciccata e non finalizzata alla fine da Soriano. Chievo che prova a chiudere tutti gli spazi senza provare a ripartire, e Samp all’attacco quasi fosse lei alla ricerca dei punti salvezza. Il primo tempo si chiude con l’occasionissima per Gastaldello, che a porta vuota colpisce il palo tra l’incredulità del pubblico presente.

Seconda frazione che si apre col colpo di scena: Mustafi stende Obinna in area, a seguito di una azione dell’attaccante nigeriano, e Orsato decreta rigore ed espulsione per il centrale blucerchiato. Dal dischetto Thereau non sbaglia e fa 1-0 per gli ospiti. I padroni di casa non tardano, però, a rispondere al vantaggio dei clivensi, e all’81’ Eder batte Agazzi con una conclusione di punta dopo un bello slalom tra gli avversari. Chievo in bambola e Samp che agguanta la vittoria nel secondo minuto di recupero: Soriano calcia in rete dai 16 metri e batte ancora una volta l’estremo difensore gialloblu, mandando in estasi il Ferraris. Clivensi che sprecano l’occasionissima per allungare sulle rivali, in attesa del match tra Juve e Sassuolo di domani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy