Serie A, mezzo passo falso della Juve: 2-2 a Cesena

Nel posticipo domenicale di Serie A giocato al Manuzzi, la squadra torinese viene clamorosamente bloccato sul 2-2 dalla squadra di Di Carlo.

Arturo Vidal (Fonte: cagliaricalcio.net)
Arturo Vidal (Fonte: cagliaricalcio.net)

Primo tempo molto interessante e vivace, con il Cesena che parte meglio della squadra juventina, schierata da Allegri con la coppia d’attacco Morata-Llorente dal 1′ minuto. La squadra di casa parte meglio e va vicina al vantaggio dopo otto minuti con la conclusione di Defrel, deviata in angolo da Buffon. Ancora il giocatore francese due minuti si invola verso il portiere della nazionale che si fa trovare ancora pronto. Il Cesena passa alla terza opportunità quando Djurić (17′) sfrutta un assist di Defrel e conclude di piatto sinistro davanti a Buffon che vede il pallone sfilargli sotto le mani. La risposta della Juventus è immediata e reagisce: al minuto 27′ Pogba crossa in mezzo e Morata stacca di testa pareggiando sull’1-1. Pochi minuti dopo, da una rimessa offensiva per la Juve, Morata prova a servire qualcuno in area, arriva Marchisio che anticipa Renzetti e porta i suoi sul 2-1 con un tocco preciso. A fine primo tempo terzo gol sfiorato per la Juve con Pirlo che conclude fuori di pochissimo.

Nella ripresa il Cesena spinge in modo totale e trova l’insperato 2-2 con Brienza che, servito da Djurić, calcia al limite dell’area un sinistro preciso all’angolino dove Buffon non può arrivare. La squadra di Allegri prova a ribaltare ancora la partita e sembra riuscirci quando Llorente va in rovesciata in area e trova il mani di Lucchini: è rigore e dal dischetto va Vidal che lo butta fuori. Non succede altro, con un pari che accontenta il Cesena che sale a 16 punti, a meno 7 dalla zona salvezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy