Serie B, Lanciano-Modena 2-0: goal di Gatto e Thiam per la prima vittoria del Lanciano

Allo stadio “Guido Biondi” di Lanciano termina 2-0 il match tra Virtus Lanciano e Modena. Buono l’esordio in casa per i rossoneri, battuta di arresto per il Modena di Walter Novellino, che continua a non convincere.

Lanciano- Fonte: Soccermagazine.it (Federica Susini)
Lanciano- Fonte: Soccermagazine.it (Federica Susini)

Per D’Aversa ancora indisponibili Turchi e Amenta, squalificati di lungo corso, ai quali si aggiunge Grossi, espulso al termine del match contro il Catania; non arruolabile neanche l’autore del pareggio siciliano Cerri, chiamato dalla Nazionale under 21. Per il Modena invece l’unico indisponibile è Cionek, convocato dalla nazionale polacca; Zoboli invece, in dubbio fino alla fine per la sua condizione fisica, viene comunque rischiato.

Nonostante le numerose assenze è il Lanciano di D’Aversa a prendere subito in mano il pallino, tentando di trovare subito la via del goal con Thiam e Gatto. La prima vera occasione buona per il  Modena invece arriva soltanto al 21′, con Rubin che mette la palla in area per Ferrari, l’attaccante però non arriva sulla sfera per un soffio.

Al 28′ arriva il primo goal della gara: Leonardo Gatto prova la conclusione di testa, Pinsoglio respinge, ma rimane impotente sulla ribattuta e si fa infilare facilmente.

I canarini provano a reagire con Schiavone, il suo tiro però viene deviato da Nicolas. Poco prima del break nuovo pericolo per il Modena, con Piccolo che solo davanti al portiere modenese si divora una palla goal clamorosa.

Per il secondo tempo Novellino cerca puntellare la sua difesa, mandando in campo Marzoratti al posto di Zoboli.

Purtroppo per lui però è ancora il Lanciano a fare la partita: a pochi secondi dall’inizio della ripresa infatti arriva il raddoppio della squadra di casa. Gatto si prende gioco di mezza difesa modenese e tenta la conclusione personale, ribattuta da Gozzi: la palla però rimane in area di rigore ed il senegalese Thiam coglie “al volo” l’occasione, insaccando con una rasoiata di destro.

Novellino decide di rimescolare le carte per tentare di recuperare lo svantaggio e richiama in panchina Ferrari e Salifu: dentro Marsura e Luppi. Cambio anche per il Lanciano: fuori Vastola, dentro Pinato. Proprio il talentino scuola Milan a pochi minuti dal suo ingresso in campo sfiora la rete, tentativo sventato da Pinsoglio.

Altri due cambi nel giro di pochi minuti, questa volta ordinati da D’Aversa: Agazzi e Monachello rilevano gli ottimi Piccolo e Thiam.

Il Modena riesce a farsi pericoloso solo durante gli ultimi minuti di gioco: in particolare Signori trova lo spazio per il tiro, ma Nicolas non si fa sorprendere dal tiro dell’attaccante, abbastanza centrale. Durante il recupero anche Granoche prova a segnare almeno il goal della bandiera, ma non inquadra neanche lo specchio della porta.

Il migliore: Leonardo Gatto (Lanciano). L’attaccante esterno indubbiamente è il migliore in campo, segna ma non lesina aiuti anche in fase difensiva.

Il peggiore: Walter Novellino (Modena). L’allenatore del Modena sbaglia la formazione, spedendo comunque in campo Zoboli, non al meglio della condizione, e non trovando mai la quadratura alla sua squadra.

 

LANCIANO (4-3-3) Nicolas; Aquilanti, Troest, Ferrario, Mammarella; Vastola (59′ Pinato), Di Cecco, Paghera; Piccolo (71′ Agazzi), Thiam, Gatto. A disp.: Aridità, Conti, Nunzella, Bacinovic, Monachello, Fioretti, De Vita All.: Roberto D’Aversa

MODENA (4-4-2) Pinsoglio; Calapai Gozzi, Zoboli (46′ Marzorati), Rubin; Acosty, Salifu (54′ Luppi), Schiavone, Signori; Ferrari (48′ Marsura), Granoche. A disp.: Manfredini, Manfrin, Osuji, Nizzetto, Gatto, Beltrame All.: Walter Novellino
ARBITRO: Sig. Ghersini di Genova
RETI: 27′ Gatto, 46′ st Thiam“

 

Federica Susini

Federica Susini

Aspirante giornalista sportiva per passione, studio giurisprudenza presso la facoltà di Catania. Gioco a pallavolo, mi piacciono le serie tv e il mio tempo libero amo trascorrerlo con le persone care.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy