Champions League, la Juventus vola con il duo Morata-Zaza: Siviglia battuto 2-0

Nel match di Champions League giocato allo Juventus Stadium la squadra bianconera non sbaglia e porta a casa un’altra vittoria europea di spessore.

morata juventus
Alvaro Morata Fonte: www.goal.com

Primo tempo che vede una Juventus partire con uno spirito giusto cercando sin dall’inizio di fare la partita e rendersi pericolosa con continui cambi di gioco permessi dai cinque centrocampisti schierati oggi da Allegri. Ed infatti la prima opportunità per la Juve arriva dopo un minuto quando Pogba viene liberato da Morata in area ma calcia troppo alto. La Juventus fa ancora la partita e va ancora vicina al vantaggio quando Hernanes ci prova da circa 30 metri ma il suo tiro va fuori di poco. L’occasione più grande arriva intorno al 20esimo quando Cuadrado semina il panico nella difesa del Siviglia, servendo Khedira che l’appoggia per Dybala che a giro sfiora il pallo di un nulla. Nel finale di tempo l’azione che segna la svolta: da un cross laterale di Barzagli, Morata stacca più alto di tutti e batte Rico per l’1-0 della Juventus. Primo del fischio finale della prima frazione, anche un’occasione per Konoplyanka che di destro prova a spaventare Buffon senza riuscirci.

Nella ripresa la squadra di Allegri si fa ancora pericolosa quando Dybala servito in profondità si trova a tu per tu con Sergio Rico ma calcia troppo centralmente ed il portiere riesce a respingere. All’ora di gioco ancora il giovane argentino che da punizione dal limite calcia in modo pericoloso ma trova ancora la risposta di Rico che allontana. Ad un quarto d’ora dalla fine, è Cuadrado che si divora un’occasione importantissima davanti al portiere spagnolo ma non riesce a fare il secondo gol. Gol che però è solo rimandato quando di contropiede Dybala serve Zaza che si invola verso la porta e non sbaglia piazzando il pallone alle spalle del portiere per il 2-0. Finisce così, con la Juve che vola a 6 punti nel girone, mentre il Siviglia rimane a 3.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *