Euro2016, Svizzera-Francia 0-0: i Blues non vanno oltre il pareggio

La Francia ha affrontato la Svizzera, cercando la vittoria ma trovando solo un pareggio.

Paul Pogba. Fonte: Catherine Kõrtsmik from Tallinn, Estonia (Wikipedia)
Paul Pogba. Fonte: Catherine Kõrtsmik from Tallinn, Estonia (Wikipedia)

Deschamps rilancia dal 1′ Pogba e Griezmann dopo la panchina contro l’Albania, ai blues già qualificati mancava solo l’aritmetica per il primo posto. Alla Svizzera serviva un punto per qualificarsi agli ottavi e Petkovic schierando un 4-3-3 con Embolo punta centrale, ha ottenuto quello che voleva.

SVIZZERA (4-3-3): Sommer; Lichtsteiner, Schar, Djourou, Rodriguez; Behrami, Dzemaili, Xhaka; Shaqiri, Embolo, Mehmedi. Ct.: Petkovic
FRANCIA (4-3-3): Lloris; Sagna, Rami, Koscielny, Evra; Pogba, Sissoko, Cabaye; Coman, Gignac, Griezmann. Ct.: Deschamps

A Lille è stata una partita abbastanza divertente, nonostante non ci siano stati gol. Soprattutto nel secondo tempo ottima prestazione della Francia, arrivando in un paio di occasioni vicina al gol, due le traverse: una nel primo tempo con un bel tiro da fuori area di Paul Pogba, un’altra nel secondo tempo con un forte tiro di piatto al volo di Dimitri Payet. Svizzera-Francia era l’ultima partita del girone A degli Europei: i Blues arrivano primi con 7 punti, la Svizzera seconda con 5 punti, l’Albania terza con 3 punti e la Romania ultima con 1 punto. Francia e Svizzera sono già qualificate per gli ottavi di finale: l’Albania potrebbe accedere come migliore terza. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *