Inter, Ljajic carica la squadra: “Dimentichiamo la gara con la Fiorentina”

In casa Inter continua a tenere banco la clamorosa debacle interna arrivata domenica sera per mano della Fiorentina, che a San Siro complici gli errori individuali di alcuni calciatori neroazzurri (Samir Handanovic su tutti), ma anche un atteggiamento troppo molle in avvio da parte degli uomini di Roberto Mancini, ha portato la formazione meneghina alla prima sconfitta stagionale in Serie A dopo un filotto di cinque successi consecutivi.

Adem Ljajic (fonte: www.inter.it)
Adem Ljajic (fonte: www.inter.it)

L’Inter è ancora in vetta alla classifica, seppur in coabitazione proprio con la Fiorentina, ma la sconfitta con i viola potrebbe aver minato alcune delle certezza maturate nel gruppo neroazzurro in questo avvio di stagione. Interpellato sull’argomento Adem Ljajic, uno degli ultimi arrivati alla corte di Mancini, ha parlato ai microfoni di Inter Channel della prossima gara di campionato con la Sampdoria e del suo primo mese in neroazzurro. Queste le sue dichiarazioni: “Sapevamo delle qualità della Fiorentina e di come ci avrebbe potuto mettere in difficoltà, peccato solo che la partita si sia messa subito male con qualche nostro errore in avvio. Ora però dobbiamo dimenticare in fretta quanto successo domenica e pensare a prepararci al meglio per la sfida di domenica in casa della Sampdoria. Bisogna guardare avanti con fiducia, perché siamo ancora primi in classifica e il campionato è molto lungo. Volevo inoltre ringraziare i tanti tifosi che mi hanno dimostrato il loro affetto in questi primi tempi all’Inter e che ieri sono stati carinissimi nel farmi gli auguri per il mio compleanno”.

Francesco Tusi

Francesco Tusi

Amante del calcio, metafora più vera della vita in tutte le sue innumerevoli sfaccettature. Amante del mare, della sua vastità e della sua sconfinata bellezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *