Liga, Barcellona-Eibar: 3-1, El Pistolero annienta la squadra basca con una tripletta

Per la 9° giornata di Liga, in questo posticipo domenicale, si sono incontrate, allo stadio “Camp Nou”, Barcellona ed Eibar.

Luis Suarez - foto di Ailura
Luis Suarez – foto di Ailura

Bastano appena 10 minuti all’Eibar per sbloccare il risultato, Bartra commette un erroraccio e perde la palla a metà campo, Verdi la intercetta e serve Keko, Baston da fuori area la spedisce in rete e Bravo non può davvero far nulla. Gli uomini di Mendilibar passano sorprendentemente in vantaggio contro il Barça, fuori casa. Ma le illusioni si spengono subito: dopo una decina di minuti di possesso palla, i blaugrana agganciano il pareggio con Suárez: El Pistolero, da posizione molto ravvicinata, spiazza Riesgo con un colpo di testa. Azione spettacolare che permette al Barcellona di ripartire. I padroni di casa però soffrono il pressing degli avversari e incappano in errori che concedono a Verdi, autore di una bella prestazione, e Keko di avanzare nella loro area di rigore. Il primo tempo si chiude con un pareggio giusto e adeguato. La seconda frazione di gioco comincia con tutt’altro ritmo, il Barcellona torna a fare il Barcellona e Suarez raddoppia grazie ad un assist perfetto di Neymar. L’Eibar non si arrende, ma i padroni di casa hanno sempre il manuale del Tiki Taka dalla loro, gestendo un match comunque non facile. Suarez è inarrestabile e prova un pallonetto dalla distanza, ma il tiro finisce lontano dalla porta. All’83’ Mascherano si fa espellere, con un rosso diretto, per protesta, lasciando in 10 i suoi compagni di squadra. Ma la sua assenza non si fa sentire più di tanto, infatti dopo meno di due minuti El Pistolero fulmina ancora il portiere spagnolo: tripletta sorprendente e partita ormai chiusa. Un buon avvio, favorito anche dal gol, non è  bastato all’Eibar per imporsi contro una squadra della portata del Barcellona. L’esperienza dei padroni di casa è stata schiacciante e ora i blaugrana viaggiano spediti verso il primo posto che, grazie a questa vittoria, condividono con il Real Madrid.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *