Liverpool, la sorprendente crescita di Lovren

Da giocatore sopravvalutato a pedina fondamentale del nuovo Liverpool di Klopp: la crescita di Lovren ha stupito tutti quelli che fino a qualche tempo fa lo conoscevano solamente per i suoi errori difensivi.

Lovren, Liverpool. Fonte: Kamran Hussain
Lovren, Liverpool. Fonte: Kamran Hussain

L’assenza per infortunio dell’insostituibile Skrtel ha permesso al giocatore croato di guadagnarsi un posto da titolare e mostrare a tutti la sua crescita avvenuta sotto la guida del nuovo tecnico tedesco. Migliore in campo nella scorsa partita contro il Leicester, Lovren assieme a Sakho è riuscito a fermare i gemelli del goal Vardy e Mahrez, che hanno permesso ai Foxes di andare a segno in tutte le partite dall’inizio di questa stagione.

Il difensore croato è apparso totalmente rigenerato rispetto ad inizio campionato, quando sotto la gestione di Rodgers aveva deluso le aspettative dei tifosi, sicuri di aver finalmente comprato un difensore all’altezza. A contribuire al suo miglioramento è stato sicuramente l’intervento di Klopp che, dopo aver capito le reali potenzialità del giocatore, ha instaurato con lui un rapporto semplice, fatto di dialogo, di fiducia ed affetto reciproco.

Questi pochi ingredienti hanno permesso a Lovren di lavorare con serenità e di conquistare il cuore dei tifosi, compreso quello del mitico difensore del Liverpool Jamie Carragher, complimentatosi con il collega di reparto dopo la scorsa partita attraverso il suo profilo Twitter. Un chiaro segnale che il Lovren che combinava pasticci in difesa è ormai solo un brutto ricordo.

Skrtel sarà indisponibile per sei settimane a causa di un brutto infortunio, ma questo non preoccupa i tifosi del Liverpool: Lovren è pronto a prendere il suo posto e a diventare uno dei giocatori più amati dalla Kop grazie alla miracolosa cura del “mago” Jurgen.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *