Napoli-Torino 2-1, pagelle azzurre: Insigne sontuoso, Hysaj instancabile

Parte con una vittoria il 2016 del Napoli di Maurizio Sarri. Gli azzurri battono 2 a 1 il Torino con i goal di Insigne ed Hamsik.

Fonte: Pagina Facebook "Foto Calcio Napoli - Danilo Rossetti"
Fonte: Pagina Facebook “Foto Calcio Napoli – Danilo Rossetti”
Le pagelle del Napoli:

Reina 6,5-Strepitoso l’intervento al 25′ su Quagliarella sullo 0 a 0. Intuisce anche il rigore dell’ex Napoli, ma la palla finisce in rete.

Hysaj 7-Sempre propositivo sulla fascia destra. Nel primo tempo delizia i suoi tifosi con un paio di giocate di alta classe, tipo un sombrero su un avversario. Arriva spesso sul fondo a mettere palloni insidiosi in area. Nel finale salva i suoi con un’ottima diagonale sul cross di Maxi Lopez sul 2 a 1.

Albiol 6-Ordinaria amministrazione per il centrale spagnolo.

Koulibaly 6-Sempre in anticipo sugli avversari. Nel finale stava per fare la frittata nel finale regalando il pallone a Maxi Lopez.

Ghoulam 5,5-Il tandem con Insigne funziona bene. In fase difensiva soffre un po’ troppo Bruno Peres nel primo tempo. Ingenuo in occasione del rigore.

David Lopez 5,5-Solita partita di quantità per il centrocampista spagnolo. Sbaglia molti appoggi semplici. (Dal 73′ Allan SV).

Valdifiori 6,5-Un’altra prestazione convincente dell’ex Empoli. Prende in mano le redini del gioco del Napoli e spesso velocizza il gioco con le sue verticalizzazioni. Bravo anche in fase di copertura.

Hamsik 6,5-Non si vede tantissimo, ma il suo lavoro è importantissimo per la squadra. Sarri aveva chiesto più goal allo slovacco e il capitano del Napoli lo accontenta. (Dall’88’ Chalobah SV).

Callejon 6,5-Nei primi minuti Padelli gli nega la gioia del goal per 2 volte. Solita partita di sacrificio e di corsa. Sbroglia un paio di situazioni pericolose per i suoi.

Higuain 6-Nel primo tempo dialoga ottimamente con Insigne creando trame di gioco di classe. Nella ripresa, complici i ritmi più bassi, fatica a essere pericoloso.

Insigne 7-Il goal che porta in vantaggio il Napoli è da cineteca. Ogni volta che prende palla crea un pericolo alla difesa del Torino. Suo l’assist per il goal di Hamsik. Esce dopo aver preso la traversa da calcio di punizione. (Dal 68′ Mertens SV).

Sarri 6-Ottimo primo tempo del Napoli, nella ripresa i suoi vogliono gestire il risultato e giocano ai ritmi bassi del Torino. I suoi non riescono a chiudere la gara, ma non soffrono tantissimo in fase difensiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *