Premier League, 20° turno: tris del Chelsea nel derby col Palace

Nella prima gara domenicale della ventesima giornata di Premier League il Chelsea di Guus Hiddink batte per 3-0 in trasferta il Crystal Palace (in uno dei numerosi derby di Londra) grazie alle reti realizzate nel primo tempo da Oscar e nella ripresa dal duo Willian-Diego Costa.

Willian e compagni esultano (fonte: @cfcunofficial Chelsea Debs London, Flickr.com)
Willian e compagni esultano (fonte: @cfcunofficial (Chelsea Debs) London, Flickr.com)

PRIMO TEMPO – Sotto la pioggia battente di Selhurst Park il Chelsea non parte bene rischiando dopo pochi minuti su una conclusione dal limite di Zaha (terminata di poco a lato), ma soprattutto perdendo per un sospetto infortunio muscolare dopo un quarto d’ora di gioco Eden Hazard (sostituito dallo spagnolo Pedro). Il Crystal Palace (reduce da sei risultati utili consecutivi nelle ultime gare di Premier League) è ben messo in campo, non concedendo spazio ai Blues, che però alla mezz’ora sfruttano l’unico buco della difesa di casa: Delaney sbaglia l’anticipo, Diego Costa si invola verso la porta e regala ad Oscar un cioccolatino da spingere agevolmente in rete per l’1-0. La squadra di Pardew subisce il colpo e sbanda rischiando il tracollo pochi minuti più tardi, ma Hennesey tiene in vita i suoi respingendo la conclusione ravvicinata di Azpilicueta, portando così i suoi all’intervallo sotto solo di un goal.

SECONDO TEMPO – Il Chelsea rientra dagli spogliatoi cercando di controllare la gara tramite il possesso palla, sfiorando dopo pochi minuti il raddoppio con un colpo di testa di Zouma terminato di poco alto. Il Palace prova invece a pungere intorno all’ora di gioco sfruttando una ripartenza del duo Campbell-Zaha, ma il sinistro di quest’ultimo da buona posizione è facile preda di Courtois. E così dal possibile pareggio degli Eagles si passa un minuto dopo al 2-0 del Chelsea: percussione centrale di Oscar, palla che arriva al limite a Willian che non ci pensa su due volte e scarica un potente destro che si insacca sotto la traversa. I padroni di casa accusano notevolmente il colpo e al 66° il Chelsea cala addirittura il tris: altra percussione di un indiavolato Willian, cross in area respinto corto da Hennessey e tap-in di Diego Costa che firma così il suo sesto goal stagionale in Premier League. Da qui in poi la sfida cala d’intensità con i Blues in totale controllo, bravi nel gestire il triplo vantaggio fino alla fine, regalando così a Guus Hiddink la prima vittoria in Premier League del suo secondo mandato con i colori del Chelsea.

Francesco Tusi

Francesco Tusi

Amante del calcio, metafora più vera della vita in tutte le sue innumerevoli sfaccettature. Amante del mare, della sua vastità e della sua sconfinata bellezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *