Premier League, lo United espugna Anfield: 1-0 sul Liverpool

Il Manchester United espugna Anfield con un goal di Rooney a pochi minuti dalla fine. Un Liverpool troppo impreciso non riesce a concretizzare le tante occasioni create e a fare un balzo decisivo in classifica, quello che manca da troppo tempo.

Wayne Rooney (fonte: Gordon Flood, Flickr.com)
Wayne Rooney (fonte: Gordon Flood, Flickr.com)

Primo tempo che scorre via senza particolari emozioni. A sfiorare il vantaggio è il Liverpool che dopo dieci minuti di gioco si porta in avanti con il colpo di testa di Lallana, murato da De Gea; sulla respinta si fa trovare pronto Firmino, ma il suo destro termina fuori. Più prudente invece lo United che si fa vedere dalle parti di Mignolet solamente alla mezz’ora di gioco con un tentativo di Herrera.

I Red Devils alzano il ritmo di gioco sul finire di primo tempo grazie a Martial che, dopo una bella voltata in capo aperto, deve arrendersi all’intervento in scivolata dell’attento Sakho.

Anche nella ripresa è sempre il Liverpool a trovare le occasioni migliori. I Reds sfiorano la rete con Can che dribbla abilmente Smalling ma si fa murare il suo diagonale al veleno da una respinta istintiva di De Gea. È proprio il portiere spagnolo a inchiodare il match sullo 0-0 grazie a due magnifiche parate prima sul tiro angolato di Can e poi su un tiro di Firmino.

Nonostante le tante occasioni create dal Liverpool, è il Manchester United ad andare in vantaggio al 78′ con Rooney che con un bel tap-in ribadisce in rete il tentativo di testa di Fellaini terminato sul palo. La rete scuote la squadra di Klopp che si riversa in avanti alla ricerca del pareggio, ma sbatte più volte contro il muro difensivo innalzato dai Red Devils, tutti chiusi in difesa.

Nulla da fare però per il Liverpool che deve arrendersi al Manchester United, ora quinto in campionato, soltanto due lunghezze dietro al Tottenham. Stentano a decollare invece i Reds, ottavi in classifica assieme al Crystal Palace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *