Roma, Garcia: ” Domani mi aspetto che la squadra sia combattiva e unita”

Rudi Garcia parla in conferenza stampa alla vigilia della sfida con il Torino. Queste le dichiarazioni del tecnico della Roma:

Rudi Garcia (Fonte: Riccardo Cotumaccio)
Rudi Garcia (Fonte: Riccardo Cotumaccio)

 

Come si esce da questo momento?
“Lavorando durissimo e sopratutto facendo un risultato subito”

Che significato dà alla cena dell’altra sera?
“E’ un segno positivo. I giocatori hanno deciso mercoledì di andare a cena insieme e questo è un segno di unità. Solo così arriveremo al nostro obiettivo di fare dei risultati subito”

Le condizioni di Gervinho e Castan...
“Considero solo la partita di domani: dobbiamo dare tutto. Gervinho e Castan sono pronti. Ci mancano ancora due attaccanti come Salah e Totti. Maicon è squalificato, ma per il resto sono tutti pronti. Testa al 100% alla partita di domani. Sono passati cinque giorni dall’Atalanta: hanno recuperato tutti”

Burdisso ha rilasciato delle dichiarazioni pesanti sul mondo Roma…
“Se non c’è cultura del lavoro sarebbe dura arrivare per due volte di seguito secondi. Ho letto poi di Francesco e Daniele. Non sono campioni del mondo per caso. In questo spogliatoio c’è leadership”

Alternanza De Sanctis-Szczesny…
“Domani ci sarà un portiere sicuro (ride). Ho totale fiducia in entrambi. Ovviamente sappiamo che tutti dobbiamo essere al nostro livello migliore. Non c’è una scelta particolare neanche per il portiere”

Previsto un turno di riposo per Digne e Florenzi…
“Entrambi hanno fatto bene quando hanno giocato al loro posto. Florenzi ci da una mano quando non abbiamo giocatori in attacco. Ci sarà il momento per altri giocatori. In questo momento scendono in campo i migliori e quelli che mi danno più garanzie. Sono loro che mi spingono in allenamento ad entrare in questa squadra”

Castan a che punto è del recupero?
“E’ migliorato tanto. Non si esce da una stagione come la sua in poco tempo. E’ motivato e piano piano sta ritornando ai suoi migliori livelli. E’ complicato avere un giudizio su Leo contro l’Atalanta: non ha fatto nè meglio nè peggio degli altri. Domani mi aspetto che la squadra sia combattiva e unita. Dobbiamo continuare a segnare e migliorare sul piano difensivo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *