Roma-Milan 1-1: un tempo a testa, Kucka risponde a Rudiger

ROMA – Allo stadio “Olimpico” per l’ultima giornata d’andata di Serie A si gioca Roma-Milan. Garcia conferma il tridente Gervinho-Sadiq-Falque; Mihajlovic torna alla coppia Luiz Adriano-Bacca, con Niang in panchina.

Stadio Olimpico di Flavio Ponissi
Fonte: Flavio Ponissi

Roma pericolosa dopo quindici secondi: sinistro di Sadiq in area e Donnarumma è bravo a respingere. Non può nulla il portiere rossonero al 4°: punizione di Pjanic, Rudiger anticipa tutti e firma il vantaggio. Ancora Roma: Sadiq serve Pjanic che col mancino non inquadra la porta. Al 19° corner di Pjanic, colpo di testa di Rudiger e Donnarumma si salva con l’aiuto della traversa. Il Milan fatica a penetrare in area, così prova le conclusioni dalla distanza che però non creano problemi a Szczesny. Al 25° Abate lancia Bacca che senza pensarci calcia in porta, ma Szczesny si salva. Ammoniti Kucka per aver fermato Gervinho in velocità e Zapata per proteste. Giallo anche a Manolas alla mezz’ora per un fallo da dietro su Luiz Adriano. La partita si innervosisce e viene ammonito anche Pjanic per un intervento da dietro su Bonaventura. Al 35° destro a giro di Bonaventura, ma Szczesny è ancora pronto. Al 41° ammonito Luiz Adriano che al limite della sua area entra duro su Florenzi. Finisce il primo tempo senza recupero.
Si riparte con un cambio: entra Castan per Manolas, che aveva accusato un problema muscolare. Come nel primo tempo al 4° arriva la rete, ma stavolta del Milan: cross da sinistra di Honda, colpo di testa di Kucka che scavalca Szczesny. Al 10° entra Salah per Falque. Un minuto dopo esce Luiz Adriano ed entra Boateng, al ritorno in Italia. Al quarto d’ora il neo entrato ruba palla a Rudiger, tocca al centro, velo di Bacca e Kucka calcia clamorosamente alto. Mihajlovic per l’occasione mancata si sfoga tirando una bottiglia ed Orsato lo espelle. Al 18° destro a giro di Bacca che colpisce la parte alta della traversa. Al 24° scambio Salah-Gervinho, ma l’ivoriano non trova la porta. Torna in campo Totti, al suo posto esce Sadiq. Al 33° Abate deve lasciare il campo: al suo posto Antonelli. Cinque minuti dopo si vede Florenzi con un diagonale che finisce sul fondo. Al 40° entra Niang per Bonaventura. Un minuto dopo giallo a Bertolacci che interrompe il contropiede di Salah. Ammonizione poco dopo a Nainggolan che protesta molto con Orsato per un fallo richiesto. Non succede altro: finisce 1-1, continua la crisi per entrambe le squadre.

IL TABELLINO:
ROMA (4-3-3): Szczesny; Florenzi, Manolas (46° Castan), Rudiger, Digne; Pjanic, De Rossi, Nainggolan; Gervinho, Sadiq (70° Totti), Falque (55° Salah). A disposizione: De Sanctis, Lobont, Maicon, Torosidis, Gyomber, Vainqueur, Machin, Di Livio, Emerson. Allenatore: Garcia.
MILAN (4-4-2): Donnarumma; Abate (78° Antonelli), Zapata, Romagnoli, De Sciglio; Honda, Kucka, Bertolacci, Bonaventura (85° Niang); Luiz Adriano (56° Boateng), Bacca. A disposizione: Abbiati, Livieri, Calabria, Mexes, Ely, Montolivo, De Jong, Mauri, Poli. Allenatore: Mihajlovic.
ARBITRO: Orsato di Schio.
MARCATORI: Rudiger al 4°, Kucka al 49°.
AMMONITI: Kucka, Zapata, Manolas, Pjanic, Luiz Adriano, Bertolacci, Nainggolan.
ESPULSO: Mihajlovic al 60°.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *