Roma-Udinese 3-1, le pagelle dei giallorossi

La Roma batte all’Olimpico l’ Udinese per 3-1 e resta in testa alla classifica. I giallorossi, complice un Maicon stratosferico, vanno subito in vantaggio e non perdono la concentrazione. Questi i voti per i ragazzi di Garcia:

Maicon (Fonte: Alessandro Losito)
Maicon (Fonte: Alessandro Losito)

Sczcesny 6,5 Ostenta sicurezza anche quando blocca la palla con i piedi. L’attacco friulano non lo fa faticare molto, ma quando viene chiamato in causa si mostra preciso e reattivo. Nessuna colpa sull’unico gol subito

Maicon 7,5 Il suo è un inizio gara scoppiettante. Con le sue grandi doti (tecnica e audacia) il brasiliano porta la Roma sul 2-0. Fornisce anche un assist vincente. Sarà difficile per Garcia non dargli una maglia da titolare. Maicon è tornatp ed è in gran forma

Manolas 6,5 Buona la fase di copertura. Si libera, inoltre, senza alcuna difficoltà dell’avversario. Numerosi gli assist fatti soprattutto per Gervinho. Dal 24’st Gyomber sv.

Rudiger 6 Un giocatore totalmente diverso da quello visto nelle ultime partite: non commette errori. Risulta esser preciso nelle chiuse

Digne 6 Il giovane terzino sinistro questa volta commette degli errori; il più importante è il riardo sul gol subito

Florenzi 6,5 Prima volta da titolare con la fascia da capitano al braccio. Il risultato è sempre quello: un giocatore che mostra intelligenza calcistica non comune, assicura profondità di gioco e non si risparmia mai

Pjanic 6,5 Il suo quinto gol in campionato porta subito la Roma in vantaggio. Giotto mostra di saper segnare anche su azione. Dona alla Roma fantasia e dinamicità

Nainggolan 6 Con De Rossi squalificato spetta al belga esser il “difensore aggiunto” e lo fa nel migliore dei modi. blocca l’attacco dei bianconeri senza timore

Falque 6 Buona prestazione. Lo vediamo impegnato anche in fase di copertura e si rivela capace e presente. Peccato non abbia sfruttato l’assist di Florenzi a inizio primo tempo

Dzeko 7 Il suo tocco di palla si rivela indispensabile. Bravo anche in fase difensiva. Cerca la conclusione personale pure di testa e lo si trova in ogni zona del campo. Manca la solo il gol, ma arriverà

Gervinho 7,5 Nei primi minuti cerca la rete, ma con estrema facilità va in fuorigioco. Nel secondo tempo segna. Lascia il campo tra gli applausi dopo una prestazione di altissimo livello. Le giocate dell’ivoriano, e ovviamente la sua disarmante velocità, rendono alla Roma tutto più semplice. Dal 65′ Iturbe 6 L’argentino serve un assist a Dzeko e scaraventa dalla distanza un gran tiro, ma Karnezis compie il miracolo e lo blocca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *