Serie A, la Juventus è un rullo: 4-0 al Palermo e scudetto più vicino

Nel pomeriggio dello Stadium, la Juventus supera il Palermo con il punteggio di 4-0 e vola a più nove sul Napoli nella classifica di Serie A.

Juventus
Juventus Stadium
Fonte: Alfonso Maiorino

Juventus subito pericolosa e cinica, con Pogba che mette un pallone in mezzo che vede l’inserimento di Khedira che controlla il pallone di petto e tocca in modo preciso superando Sorrentino per l’1-0. Poco dopo, il pomeriggio diventa gelido per la squadra bianconera quando Marchisio va di tackle su Vazquez ma il ginocchio del centrocampista della nazionale si gira in modo innaturale, con il numero 8 che è costretto ad uscire. La Juventus spinge ancora e Pogba va vicino al raddoppio con un tiro di contro balzo da buona posizione che Sorrentino vola e salva in angolo. Il Palermo rimane in partita e prima della fine della prima frazione si fa pericoloso prima con un tiro di Jajalo e poi con l’occasione sprecata da Trajkovski che davanti a Buffon tocca troppo piano e Barzagli salva quasi sulla linea.

Nella ripresa la formazione bianconera controlla la partita senza subire, sfiorando il gol con una punizione a sorpresa di Pogba che per poco non sorprende il portiere del Palermo. Il gol del francese però non tarda ad arrivare quando da un corner di Cuadrado, Pogba si trova sul secondo palo senza marcatura e appoggia il pallone con un piatto sinistro per il 2-0. La Juve dilaga e trova il terzo gol con un grandissimo assolo di Cuadrado che supera mezza difesa palermitana prima di sparare un destro che supera le mani di Sorrentino prima di infilarsi sotto l’incrocio. Nel finale arriva anche il quarto gol con Padoin che, servito da Morata, firma il suo terzo gol con la maglia della Juve calciando sul secondo palo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *