Serie A, Verona-Udinese 1-1: scaligeri ad un passo dal primo successo stagionale

Finisce in parità il match del Bentegodi tra l’Hellas Verona e l’Udinese: 1-1 il risultato finale nell’incontro valevole per l’ottavo turno di campionato.

Fonte: Federico Berni
Fonte: Federico Berni

Per ottanta minuti l’Hellas sente l’odore della prima vittoria in campionato, ma questa sfugge contro un Udinese che gioca una buona gara e porta a casa un punto meritato in un campo che, nella scorsa stagione, espugnò per 1-0. La sfida tra i bomber “over 30” tra Pazzini e Di Natale, invece, la vince il Pazzo che trova il primo gol con la maglia scaligera.

I primi minuti di gara sono tutti di marca gialloblu con la squadra di Mandorlini che prova a spingere sull’acceleratore con gli esterni del 4-3-3 Siligardi e Juanito Gomez. Con il passare dei minuti, però, cresce l’Udinese che chiude bene gli spazi ai padroni di casa ed ha le migliori occasioni con Bruno Fernandes ed Edenilson, con quest’ultimo che va a segno al 37° minuto di testa ma il gol è annullato per la poszione di off side. Al 40° minuto, però, cambia l’incontro: Siligardi entra in area e Wague lo atterra, per l’arbitro è calcio di rigore. Dal dischetto si presenta Pazzini che non sbaglia portando il Verona in vantaggio al riposo.

Nella ripresa, complice il vantaggio maturato nel primo tempo, il Verona prova ad abbassare il ritmo dell’incontro contro un Udinese che, invece, vuole fare la partita visto lo svantaggio che non legittima l’ottimo match fatto dai bianconeri: i maggiori pericoli arrivano dai piedi di Thereau che, dopo più occasioni sbagliate, all’84° minuto agguanta il pari insaccando con un facile tap in il cross dalla sinistra di Bruno Fernandes. Nel finale entrambe le squadre provano a vincere l’incontro alzando il ritmo ma dopo quattro minuti di recupero l’arbitro Gavillucci fischia la fine.

Finisce 1-1 al Bentegodi con il Verona che manca ancora un volta l’appuntamento con il primo successo stagionale: i punti degli scaligeri, penultimi in classifica con il Carpi, sono appena cinque. L’Udinese, invece, torna a pareggiare lontano dal Friuli dopo quasi sei mesi: gli uomini di Colantuono, così, salgono a quota otto in classifica.

 

HELLAS VERONA-UDINESE 1-1
MARCATORI: 41′ rig. Pazzini (V), 84′ Thereau (U)

VERONA (4-3-3): Rafael 5; Sala 6, Marquez 6,5,  Moras 6, Souprayen 6; Greco 6(87′ Ionita SV), Matuzalem 5(56′ Pisano 5,5), Hallfredsson 5,; Siligardi 6(75′ Helander SV), Pazzini 6, Juanito Gomez 6. All. Mandorlini

UDINESE (3-5-1-1): Karnezis 6; Wague 5, Danilo 6, Felipe 5,5 (76′ Perica SV); Edenilson 6, Iturra 6 (55′ Thereau 7), Lodi 6, Marquinho 5,5 (63′ Badu 6), Adnan 5,5; Bruno Fernandes 5; Di Natale 5. All. Colantuono

ARBITRO: Claudio Gavillucci di Modena
AMMONITI: Wague (U), Marquez (V), Felipe (U), Hallfredsson (V)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *