Serie B, Brescia-Cesena: 2-1, i padroni di casa hanno la meglio ma soffrono e rincorrono

Alle 18.00, allo stadio “Rigamonti”, il Brescia ha incontrato il Cesena nel match valido per la 22° giornata di serie B.

Fonte: soccermagazine.it (C)
Fonte: soccermagazine.it (C)

Le due squadre sono a un passo dalla parte alta della classifica e oggi l’hanno spuntata i padroni di casa, vincendo per 2-1 grazie alla doppietta di Caracciolo.

All’avvio del primo tempo il Cesena spinge in attacco e il Brescia è costretto ad arretrare, schiacciato in difesa. Gli ospiti insistono con le azioni pericolose e le “Rondinelle” non riescono a impostare il proprio gioco, soffrendo molto. Il Cesena approfitta del momento di difficoltà e Djuric va in gol su una ribattuta di Minelli. I ritmi si alzano e la partita appare disordinata, a tratti anche fallosa. Alla fine del primo tempo, infatti, Molina viene espulso per un duro colpo su Lancini.

Il secondo tempo è altrettanto movimentato e il Brescia parte col piede giusto. I padroni di casa non vogliono perdere e agguantano il pareggio dopo un quarto d’ora. Caracciolo segna il gol dell’1-1 e rimette tutto in discussione, ora è il Cesena a dover rincorrere. Gli ospiti sono padroni del terreno di gioco e insistono, ora credono nella vittoria e spingono in avanti. Agli ultimi minuti della seconda frazione di gioco succedere davvero di tutto: Magnusson colpisce fallosamente Kupisz e lo atterra in area, l’arbitro fischia calcio di rigore ma la panchina del Cesena non ci sta. Anche in campo protestano tutti e Cascione viene espulso, intanto Caracciolo dal dischetto trasforma il rigore in gol, portando il Brescia alla vittoria e ribaltando il risultato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *