Serie B, le probabili formazioni di Modena-Lanciano

Inizia un nuovo sabato targato Serie B: allo stadio Braglia, Modena e Lanciano si sfideranno questo pomeriggio alle ore 15:00 nel match valido per la quinta giornata di campionato.

Fonte immagine: Wikipedia - Enrico Siboni
Fonte immagine: Wikipedia – Enrico Siboni

L’incontro, che lo scorso 25 gennaio terminò in perfetta parità con le reti di Fedato e Monachello, sarà oggi diretto dal signor Minelli. Per la formazione di casa allenata da Crespo c’è un solo imperativo categorico: vincere, per dimenticare la scia di tre sconfitte ed un solo trionfo centrato dall’inizio della stagione contro la Ternana. Più tranquilli in zona classifica, il Lanciano mostra maggiore continuità nelle proprie prestazioni, è avanti di due punti sui padroni di casa ed ha collezionato una vittoria e due pareggi, uscendo sconfitto soltanto contro la Pro Vercelli.

Ai canarini di Crespo la vittoria serve come l’oro e questo pomeriggio il tecnico cercherà di schierare davanti ai suoi tifosi la formazione migliore, nonostante debba fare i conti con gli infortuni di Granoche e Bentivoglio. Nessun dubbio sul modulo del Modena, che continua ad essere a spiccata trazione anteriore, in un 4-3-3 in cui potrebbero esserci sorprese in porta con Manfredini probabilmente preferito a Provedel; solita difesa in cui i titolari dovrebbero essere Rubin, Cionek, Gozzi e Calapai, mentre in mediana Crespo ritrova Doninelli al quale affiancherà Giorico e Galloppa, in vantaggio sul ballottaggio con Olivera. Per quanto riguarda il tridente d’attacco, il tecnico sceglie Stanco nel ruolo di prima punta, affiancato da Nizzetto, probabilmente preferito a Belingheri, e Sowe.

Modulo spiccatamente offensivo anche per il Lanciano di D’Aversa che sceglie il 4-3-3 in cui non figurerà ancora Marilungo. Nella formazione anti-Modena, il tecnico conferma a pieni voti la linea difensiva composta da Pucino, Aquilanti, Amenta e Mammarella di supporto ad Aridità tra i pali, mentre a centrocampo dovrebbe essere certa la presenza di Bacinovic centrale e Di Cecco e Crecco sugli esterni. Pochi dubbi anche per il tridente offensivo: ancora fiducia a Ferrari, ex di turno, supportato da Piccolo e Lanini, che potrebbe vincere il ballottaggio in corso con Di Francesco.

Ecco le probabili formazioni di Modena-Lanciano:

MODENA (4-3-3): Provedel; Calapai, Gozzi, Cionek, Rubin; Galloppa, Giorico, Doninelli; Nizzetto, Stanco, Sowe.

LANCIANO (4-3-3): Aridità; Pucino, Aquilanti, Amenta, Mammarella; Di Cecco, Bacinovic, Crecco; Piccolo, Ferrari, Lanini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *