Serie B, le probabili formazioni di Pro Vercelli-Avellino

Al Silvio Piola c’è grande attesa per la partita fra i padroni di casa della Pro Vercelli e l’Avellino.

Autore: Blusea2001 (Wikipedia)
Autore: Blusea2001 (Wikipedia)

I Lupi proveranno a concludere nel migliore dei modi una stagione cominciata bene ma non proseguita al meglio. La Pro invece proverà ad allungare ancora di più la striscia di sei risultati utili consecutivi.

Attilio Tesser, richiamato cinque giornate dopo l’esonero, dovrà fare a meno dello squalificato Rea e degli infortunati Arini, Migliorini, Jidayi e Tavano. Convocato, ma probabilmente non della gara, Mokulu, che non ha partecipato agli allenamenti a causa di un’infiammazione muscolare. Scelte obbligate dunque per i campani, che scenderanno in campo con il rodato 3-4-1-2.

Foscarini invece proverà a recuperare Mustacchio per far fronte alle assenze degli indisponibili Bani, Di Sabato, Emmanuello e Gatto. Per lui qualche dubbio riguardo ai titolari: a centrocampo Ardizzone e Castiglia si giocano una maglia da titolare, mentre in attacco il dubbio è fra Sprocati e il recuperato Mustacchio.

Ecco le probabili formazioni di Pro Vercelli-Avellino.

PRO VERCELLI (4-3-3): Pigliacelli; Germano, Legati, Coly, Mammarella; Scavone, Budel, Ardizzone; Sprocati, Marchi, Malonga.

AVELLINO (4-3-1-2): Frattali; Pisano, Biraschi, Chiosa, Visconti; D’Angelo, Paghera, Bastien; Insigne; Castaldo, Joao Silva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *