Serie B, Vicenza e Salernitana a reti bianche, finisce 0-0

Non si fanno male Vicenza e Salernitana in uno dei due posticipi della 16esima giornata di serie B.

Fonte: Giada Mazzucco
Fonte: Giada Mazzucco
La gara regala non tantissime emozioni, con le due compagini che si regalano un punto a testa per un inizio campionato sicuramente non facile. Al Menti la gara inizia a ritmi blandi e con un possesso palla della squadra di casa che prova a pungere in ripartenza gli uomini di mister Torrente. I granata sono più intraprendenti però e ci provano con Odjer, sicuramente il più positivo della partita. Il Vicenza prova a rispondere con poca lena, e la gara termina a reti inviolate per quello che riguarda la prima frazione di gioco. Il secondo tempo inizia sulla stessa falsariga del primo, con ritmi bassissimi e possesso di palla con manovre avvolgenti stile pallanuoto. La Salernitana però gioca meglio e ci prova con Odjer e Gabionetta a far male, dalla sua il Vicenza risponde con Galano e un positivo Urso che subentrato dimostra di essere in palla. Le squadre si studiano e la gara perde maggiormente di intensità, la partita si spegne poco a poco. Sussulto dei biancorossi di casa con Giacomelli, bravo Terraciano a dire no al goal. La Salernitana risponde a pochi minuti dalla fine con una bella azione personale del neoentrato Eusepi, che con uno splendido tocco serve Coda che a tu per tu col portiere spedisce clamorosamente fuori. La gara termina poco dopo, con la paura di perdere e il timore di non accumulare alcun punto che ha fatto da padrone indiscusso. Vicenza sale a 20 punti, ancora lontano dalla zona play-off, la Salernitana invece sale a 16, in piena lotta play-out, con un punto che in realtà serve davvero a poco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *