Qualificazioni Europei Under 21: a Castel di Sangro Italia-Lituania

Quinta giornata di Qualificazione agli Europei Under 21 del 2017, che vede l’Italia di Gigi Di Biagio ospitare a Castel Di Sangro la Lituania Under 21, dopo il pareggio di Venerdì scorso contro la Serbia in trasferta.

italia
Fonte: Nazionale Calcio (Flickr.com)

Azzurri che partono subito forte e dopo nemmeno un minuto trovano già il vantaggio: a siglarlo è Berardi, che al volo realizza dopo aver raccolto una respinta corta della difesa lituana. All’ 8′ si fa vedere anche Monachello con un tentativo dalla distanza, para il portiere lituano; al 16′ ancora Monachello protagonista, con un tentativo di tacco al termine di un’azione sulla sinistra di Bernardeschi. Al 24′ gli azzurrini raddoppiano: azione sulla sinistra di Bernardeschi, la difesa lituana non riesce ad allontanare, Benassi dal limite lascia partire una sassata che si infila sotto la traversa. Al 27′ prima azione dei lituani con Petravicius che crossa per Spalvis che di piatto manda alto. Alla mezz’ora ci prova Berardi da fuori, facile la parata di Gertmonas; al 35′ ci prova dalla distanza anche Mandragora, la palla termina alta; al 38′ pericoloso Bernardeschi, che prova la conclusione su assist di Benassi, splendida la respinta del portiere lituano Gertmonas.
Nella ripresa al 53′ si fa vedere la Lituania con la conclusione dalla distanza di Stankevicius parata in due tempi da Cragno. Al 59′ Italia vicina al tris, con Berardi che serve Monachello, il tiro dell’attaccante azzurro viene deviato in angolo da Gertmonas; al 64′ ancora ospiti in avanti con Cerkauskas che prova la conclusione, sfera che termina abbondantemente fuori. Al 72′ ed al 75′ Italia vicina al tris: nella prima occasione ci prova Bernardeschi da fuori, colpendo il palo esterno, mentre tre minuti più tardi Benassi tutto solo si lascia ipnotizzare da Gertmonas. Nel finale non accade più nulla, solo una serie di cambi da una parte e dall’altra, tra cui quello che vede l’ingresso in campo del terzino del Bologna Adam Masina, naturalizzato al debutto con la casacca azzurra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *