Super League: Olympiakos vincente. Il PAOK ne fa 5! Pari Smyrnis

Si conclude la ventitreesima giornata di Super League. Turno infrasettimanale.

Fonte immagine: Mark Freeman da Wikipedia
Fonte immagine: Mark Freeman da Wikipedia

L’Olympiakos continua a fare un campionato a se. 2-o anche al Panionios. Con l’ultima partita salgono a 21 le vittorie in 23 turni, 2 pareggi e nessuna sconfitta. Una vera armata. 20 minuti sono sufficienti per chiudere il match. All’11’ sblocca Samaris. Poco dopo arriva il bis. Al 18′ Scepovic deposita in rete il 2-0. Cala il sipario. Nella ripresa, gli ospiti provano la rimonta. La difesa della formazione del Pireo non molla di un centimetro. Al triplice fischio il risultato è più che giusto.

Il PAOK dimentica la sconfitta contro il Platanias e vince per 5-0. Tra le mura amiche viene umiliato il povero Crete. Dopo 4 minuti, Athanasiadis apre le danze. La squadra di Salonicco ha molte occasioni per dilagare nel primo tempo, ma le sciupa tutte. Bravo il l’estremo difensore avversario a limitare i danni. Nella ripresa, il tracollo del Crete. I padroni di casa raddoppiano. Al 61′ Salpingidis non sbaglia. Gli ospiti vanno in confusione. Al 73′ Natcho cala il tris. I bianconeri sono gli unici undici in campo. All’80’ il poker ha la firma di Hoesen. Passano 6 minuti e il match viene archiviato definitivamente. All’86’ Maduro decreta la fine. 5-0 e 3 punti importanti per il morale. L’Asters vince di misura contro il Panathinaikos. 1-0 che permette ai padroni di casa di superare proprio gli ospiti in classifica. Quarto posto meritato. Primo tempo molto brutto. Poco gioco e tante interruzioni. Le formazioni non si scoprono e gli attaccanti non trovano spazi. Al duplice fischio vince la noia. Nella ripresa un lampo. Al 54′ Carrasco porta avanti i suoi. Realizzazione che risulterà decisiva. Gli ospiti provano ad acciuffare il pareggio, ma sempre con poca convinzione.

Anche l’Atromitos non perde terreno. Guadagnato il terzo posto ora si punta al secondo. Vittoria importante, in casa, contro il Kalloni per 2-0. Match bloccato sopratutto nelle fasi iniziali. I padroni di casa non riescono a trovare spazi e sono poco brillanti in fase offensiva. Lo stallo svanisce con l’espulsione al 40′ di Fourlanos. Per il doppio giallo ( 2 in un solo minuto ), il giocatore lascia gli ospiti in 10. Con un uomo in più, l’Atromitos ne approfitta subito. Al 43′ Iglesias sblocca la gara. Al ritorno in campo delle squadre arriva il raddoppio. Al 67′ Karamanos chiude i conti. La lotta per la seconda posizione è aperta. Continua a sorprendere il Panthrakikos che vince, in casa, per 1-0 contro il Platanias. Nella prima frazione di gioco nulla d’annotare. Nella ripresa l’unica azione da rilevare è quella del goal. Al 70′ Ladakis  supera due uomini in difesa e deposita in rete. 3 punti d’oro.

 

Le altre gare in Super LeagueLevadiakos-Smyrnis 1-1 ( 62′ Kotsios (L), 89’Ambrose (S) ), Ergotelis-Veria 2-0 ( 55′ Diamantakos, 86′ Badibanga ), Xanthi-Giannina 0-3 ( 7′ Tzimopoulos, 31′ Korovesis, 58′ Ilić ), Panetolikos-Aris 0-0.

 

Classifica Super League: Olympiakos 65, PAOK 51, Atromitos 46, Asteras 42, Panathinaikos 40, Panthrakikos 34, Panetolikos 31, Giannina 29, Ergotelis 27, Crete 27, Xanthi 26, Kalloni 26, Levadiakos 24, Panionios 24, Platanias 22, Smyrnis 22, Veria 19, Aris 14.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy