Eredivisie: Ajax sempre saldo in vetta. Twente da 3 punti. Vitesse, che ko!

Si conclude il turno infrasettimanale in Eredivisie. Ventiduesima giornata disputata.

Fonte immagine: Knurftendans da wikipedia
Fonte immagine: Knurftendans da wikipedia

L’Ajax non molla nulla. Rimane salda la vetta. Importante la vittoria in casa contro il Groningen per 2-1. Primo tempo che vede la formazione della capitale chiudere gli avversari nella loro metà campo. Dopo diverse azioni pericolose, viene decretato un rigore a favore della capolista. Al 28′ si incarica della battuta Schøne. Tiro secco e preciso. 1-0. Gli ospiti provano a riaprire la gara. L’occasione arriva prima del duplice fischio. Al 41′ Kostić non perdona e sigla l’1-1. Tutti negli spogliatoi. Al ritorno in campo, le squadre tornano a darsi battaglia. Tanta la densità a centrocampo e pochi gli spazi lasciati dalle difese. All’83’ Sigthorsson mette in rete il definitivo 2-1. Decisivo un errore della retroguardia del Groningen. 3 punti sofferti, ma importantissimi per il titolo.

Non molla terreno il Twente che si impone sul campo del Heerenveen per 0-2. Prima frazione di gioco senza reali pericoli. I padroni di casa attendono le sfuriate degli attaccanti avversari. Tanto studio e tattica. Poco lo spettacolo. Ripresa più calda e vibrante. Il risultato non varia e gli allenatori iniziano il valzer dei cambi. Al 72′ è Tadić a sbloccare il match. 0-1 per gli ospiti. L’Heerenveen va in confusione, accusando pesantemente il colpo. All’89’ Borven mette il definitivo sigillo sull’incontro. 0-2 e Ajax sempre a -4. Da ricordare che il Twente ha una partita in meno. Come nella scorsa stagione, inizio da incubo per il Vitesse dopo la sosta. La formazione giallonera viene sconfitta in casa dall’Az per 0-2. In 5 gare, 1 vittoria, 1 sconfitta e 3 pareggi. Andamento ben lontano da quello tenuto prima dello stop natalizio. La capolista si allontana. Ci sono ancora tanti punti in ballo, però il divario aumenta sempre di più. Padroni di casa anche sfortunati. Al 20′ gli ospiti passano in vantaggio a causa di un autogol sfortunato di Van Aanholt. La squadra di Alkmaar approfitta del momento di confusione degli avversari. Al 42′ ecco il raddoppio di Johannsson. Nella ripresa, il Vitesse tenta una insperata rimonta. Ordinata, la difesa dell’Az, non concede nulla. 0-2 giusto al triplice fischio.

Il Feyenoord torna a vincere. 1-2 sul campo del Roda. La notizia strana è che non va in rete Pellè. L’attaccante italiano sta attraversando un ottimo periodo di forma. Speriamo che gli occhi di Prandelli arrivino anche in Olanda prima delle convocazioni per i Mondiali in Brasile. Gli undici di Rotterdam sbloccano immediatamente. Al 13′ Immers apre le danze. Gli ospiti continuano a premere, ma sono sfortunati sotto porta. Manca il tocco vincete. Al 45′ Armenteros raddoppia dopo numerosi tentativi. Al ritorno in campo, i padroni di casa provano a riaprire la gara. L’occasione arriva al 77′ quando l’arbitro decreta un calcio di rigore. Immers, autore del fallo, viene ammonito. Dagli undici metri Kali non sbaglia e accorcia le distanze. Inutile il forcing finale. Il risultato non varierà. Il Psv si impone per 1-2 sul campo del Cambuur. La neopromossa si presenta subito andando in rete. Al 2′ Manu porta avanti i suoi. 1-0 e doccia fredda per gli ospiti. Gli uomini di Cocu non si perdono d’animo e provano di tutto per pareggiare. Al 37′ gli sforzi vengono premiati grazie a Bruma che deposita facilmente alle spalle del portiere. 1-1 e tutti negli spogliatoi. Nella ripresa il raddoppio è quasi immediato. Al 60′ Locadia ribalta il risultato. 1-2 e 3 punti che fanno morale.

 

Le altre gare di Eredivisie: Utrecht-Zwolle 1-2 ( 24′ Agudelo (U),  74′ Mahmudov (Z), 77′ Benson (Z) ), Eagles-Waalwijk 2-2 ( 24′ van der Linden (E), 64′ Schet (W), 89′ Schenk (E), 90′ Castelen (W) ), Nec-Breda 1-1 ( 16′ Poepon (B), 22′ van Eijden  (N) ), Den Haag-Heracles 0-3 ( 2′ Linssen, 34′, 57′ Uth ).

 

Classifica Eredivisie: Ajax 47, Twente 43, Vitesse 42, Feyenoord 40, Heerenveen 33, Az 33, Psv 32, Zwolle 31, Groningen 28, Heracles 28, Breda 26, Utrecht 25, Eagles 25, Waalwijk 23, Cambuur 22, Roda 22, Nec 21, Den Haag 20.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy