CSKA Mosca- Roma, l’amarezza di Totti: “Il gol nel finale? È come aver preso un pugno da Tyson”

Francesco Totti, capitano della Roma, commenta ai microfoni di Sky Sport il pareggio ottenuto a Mosca contro il Cska senza nascondere l’amarezza.

Francesco Totti (Fonte ACF Fiorentina)
Francesco Totti (Fonte ACF Fiorentina)

Abbiamo fatto un buon primo tempo, è da grande squadra venire qua a fare una grande partita, dovevamo gestirla meglio e abbiamo preso gol negli ultimi 5 secondi. Oggi era difficile giocare palla a terra, il campo era brutto ma non cerchiamo scuse. Volevamo i tre punti, ma è successo questo piccolo episodio che nessuno si sarebbe aspettato, pensavamo che la partita fosse finita”.

Le colpe però vanno condivise: “Colpevolizzare i compagni non è da me, è stata sbagliata la gestione della palla, da un mezzo cross la palla è entrata. Abbiamo avuto più occasioni di loro, anche se un pochino abbiamo sofferto. Ora dobbiamo pensare a noi stessi, sapevamo sarebbe stato un girone difficile, ma dipende da noi, cercheremo i tre punti anche grazie al pubblico”.

Totti si concentra poi sull’immediato futuro, sul campionato che domenica sera vedrà i giallorossi affrontare l’Inter all’Olimpico: “Inter? Ora dobbiamo mettere tutte le forze sul campionato, Mancini è un grande motivatore, sarà difficile”.

A fine intervista resta però l’amarezza per i punti persi oggi: “ Oggi è come aver preso un pugno da Tyson, era tutto perfetto, gol mio…”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy