Le ultime parole famose… Quando chi parla, non pensa

Quante volte abbiamo sentito dire dal nostro giocatore preferito: “Vinceremo!”, per poi uscire dal campo con sei pere sul groppone?

Fonte immagine: Danilo Rossetti

Quante volte il presidente della nostra squadra, a inizio anno, ha millantato potenzialità superiori a quelle effettive? O quante volte, sempre il nostro presidente, ha elogiato l’allenatore, per poi esonerarlo qualche giorno dopo? Bene, SoccerMagazine ha deciso di fornirvi una lista delle più divertenti “Ultime parole famose”:

– Non poteva mancare, in questa speciale raccolta, il presidente del Palermo Maurizio Zamparini, che quest’anno ha superato se stesso! “Mangia il mio Wenger”, “Mutti il mio Mourinho”, morale della favola? Il prossimo anno, sulla panchina del Palermo, siederà Giuseppe Sannino… Che non diventi il suo Guardiola?

– La Juventus, quest’anno, ha chiuso il campionato da imbattuta, eppure in molti hanno giurato di poterla battere, anzi, di essere sicuri di farlo. Ecco una “carrellata” di dichiarazioni:

Contro la Juve segno, e faccio anche tutto il giro del campo” (Amauri)

Noi ci sbloccheremo proprio contro la Juve” (Stankovic)

Siamo più in forma, batteremo la Juventus” (Kjaer)

Batteremo la Juve e il Milan vincerà lo scudetto” (Cavani)

– Come ogni anno, alla presentazione del Genoa, grande show del presidente Preziosi, che dichiara: “Questo è il Genoa più forte della mia gestione!“, e infatti il Grifone si salverà all’ultima giornata!

– Grande euforia da parte della Juventus quest’anno. Ad esempio Marchisio è arrivato persino a dichiarare : “La Coppa Italia è la nostra Champions”. Ma, chissà perchè, una volta non vinta, questa coppa sia diventata magicamente un portaombrelli; misteri del calcio…

2 pensieri riguardo “Le ultime parole famose… Quando chi parla, non pensa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy