Primavera: il Torino batte 3-2 la Fiorentina e va in finale

Vittoria del Torino che batte la Fiorentina per 3-2 ai supplementari ed accede alla finalissima del Campionato Primavera che si disputerà martedì 16 al Comunale di Chiavari. A decidere la partita è stato il capitano granata Claudio Morra, autore di una tripletta. Sugli scudi anche il portiere Andrea Zaccagno protagonista con numerosi interventi decisivi.

Fonte: Alessandro Nobile
Fonte: Alessandro Nobile
1° tempo: la prima frazione è di marca viola che subito dall’inizio impone un ottimo gioco, al 5′ tiro al volo di Minelli parato da Zaccagno e due minuti più tardi punizione di Peralta parata, sotto l’incrocio, dal portiere granata. Grande azione sulla sinistra per i viola con palla a centro area per Gondo che colpisce il palo interno a portiere battuto. A mantenere il risultato sullo 0-0 è sempre Zaccagno con due interventi su Minelli e Gondo. Al 20′ arriva il vantaggio della Fiorentina col capitano Petriccione: punizione magistrale che non da scampo a Zaccagno. Alla mezz’ora del primo tempo arrivano le prime grandi occasioni per i granata ma buona fase difensiva per i viola.
Al 37′ grande tiro dal limite del Torino con Zenone, conclusione appena alta. Fiorentina in 10 al 43′ per la doppia ammonizione a Papini, il secondo per fallo di mano. Prima frazione con molte ammonizioni, partita abbastanza cattiva. Si va all’intervallo sull’1-0 per i ragazzi di Guidi.
2° tempo: all’inizio del secondo tempo la partita la fanno i granata e al 52′ pareggiano col capitano Morra, assist dell’esterno Dejan Danza. Grande azione sulla sinistra del Torino al 12′ ma Morra conclude centrale e para facilmente Bardini; gol annullato al Torino sul colpo di testa l’attaccante Martino è in fuorigioco. Al 27′ è Minelli che si fa fermare dal portiere granata Zaccagno. Vantaggio del Torino alla mezz’ora grazie, nuovamente, al Morra che batte Bardini su assist di Rosso. 37′ pari della Fiorentina con il gol di Minelli. Grande parata di Bardini sul tiro del granata Zenuni. Parte centrale del secondo tempo molto blanda mentre molto emozionante l’ultimo quarto d’ora. 2-2 al 90′ si va ai supplementari.
Supplementari: Fiorentina sulle gambe e il Torino passa in vantaggio: ancora il capitano Claudio Morra che dal centro dell’area sigla una tripletta. Poche emozioni nel primo tempo supplementare, al 14′ è Gigli ad impegnare Zaccagno, ottima partita per l’estremo difensore granata. Nel secondo tempo supplementare si vede l’uomo in più dei granata con la Fiorentina che non riesce più ad imbastire un’azione d’attacco. Al 115′ annullato gol a Gondo per posizione irregolare; tiro di Zanon al 119′ e ancora una parata di Zaccagno. Torino in finale dopo 120′ estenuanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy