Fiorentina-Sampdoria 2-0, pagelle viola: il diluvio, la vittoria, il sorpasso

La Fiorentina vince in casa contro la Sampdoria di Mihajlovic e supera il Napoli in classifica portandosi a 49 punti, quarta sola.

Gran bella partita dei viola contro una Samp incerta e attendista che non è riuscita quasi mai ad impensierire la difesa viola.

fonte: violachannel
fonte: violachannel

Il gruppo di Montella brilla di luce propria, con concretezza e praticità di manovra, mai visti negli anni scorsi, quando la gioia del gioco, spesso penalizzava il risultato.

Ma non c’è il tempo né per festeggiare la Pasqua, né per rilassarsi, perché martedì prossimo arriva la Juventus, per la sfida sentitissima che vale l’accesso alla finale di TIM Cup.

PAGELLE VIOLA

NETO 6,5: la Samp arriva solo quattro volte in tutta la partita a preoccupare il portiere viola, che dimostra ancora una volta maturità

RICHARDS 6,5: in un campo che pare quasi una piscina, fa degli ottimi interventi e non si distrae quasi mai. Quando la Fiorentina gioca con la difesa a 4, è uomo utilissimo.

GONZALO RODRIGUEZ 7: roccioso e determinato. Becca un’ammonizione discutibile a inizio gara ma non pecca in nulla.

BASANTA 7: in una condizione di gioco precaria, per le condizioni del campo, non lascia passare nessuno.

ALONSO 6,5: gran bella prestazione, al solito molto migliore in avanti rispetto alla fase difensiva.

AQUILANI 6,5: una bella prestazione, una rovesciata che sa di amarcord e un’occasione di fronte al portiere che non gli vale il 7. Ma il ragazzo c’è e l’impegno anche, stasera anche la posizione e il movimento.  (dal 37′ s.t. VARGAS 6: gioca più che altro in avanti e si propone anche in un’azione interessante).

BADELJ 7: pernio di un centrocampo roccioso, commette meno errori di altre volte e non demorde mai.

BORJA VALERO 6,5: proprio in una sera, nella quale il campo non lo agevola, tira fuori una prestazione di qualità e quantità.

DIAMANTI 7: combattivo e pungente. Segna un gol alla sua maniera, ne sbaglia altri, ma è importantissimo nello svolgimento del gioco  (dal 31′ s.t. MATI FERNADEZ 6: entra come se avesse giocato dall’inizio. Bene).

SALAH 8: formidabile calciatore e gran realizzatore. Il migliore in campo in assoluto.  (dal 44′ s.t. LAZZARI 6: anche se gioca soltanto pochi minuti, l’impegno c’è stato. La pazienza del giocatore per questa annata così ai margini va comunque premiata).

MARIO GOMEZ 6,5: sponda, boa, pernio dell’attacco viola. Porta via sempre due uomini e crea spazi impensabili con una manovra diversa. Stasera capitano.

Allenatore MONTELLA 7: nella partita difficile e in cu gli si chiedeva una certa maturità, non sbaglia nulla. La Fiorentina, per ora, va.

Arbitro Sig. BANTI 6,5: non è facile arbitrare una partita su un terreno di gioco che, almeno nel primo tempo, sembra una piscina. Concentrato e attento non sbaglia che in due o tre occasioni, non determinanti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy