Serie A, comincia male il Napoli contro il Sassuolo: 2-1 al MAPEI Stadium

Il nuovo Napoli di Sarri stecca la prima partita del campionato di Serie A cadendo al MAPEI Stadium sotto i colpi di un buon Sassuolo. Dopo un avvio convincente condito dal goal di Hamsik, i partenopei lasciano liberi i neroverdi di avanzare e trovare il pareggio. Anche nella ripresa la squadra di Sarri non riesce a trovare il guizzo giusto e si fa rimontare a pochi minuti dalla fine.

Fonte: sassuolocalcio.it
Floro Flores, Sassuolo Fonte: sassuolocalcio.it

Comincia molto bene il Napoli nei primi minuti, aprendo le marcature già al terzo minuto con la rete di Hamsik che mette in porta la respinta di Cannavaro sul tiro di Higuain. I partenopei continuano ad essere pericolosi fino al quarto d’ora di gioco, quando anche il Sassuolo prova a mettere la testa fuori dal sacco con la conclusione di Berardi deviata in corner da Hysaj. I neroverdi provano a reagire allo svantaggio e continuano a pressare anche con Floro Flores; è proprio l’attaccante napoletano a pareggiare i conti beffando Reina e siglando il suo primo goal contro la squadra azzurra.

Dopo il goal subito la squadra di Sarri stenta a ripartire e rischia di subire un’altra rete con un pericoloso diagonale di Defrel, bloccato prontamente da Reina. E’ sempre il portiere spagnolo a tenere a galla la sua squadra compiendo un vero e proprio miracolo respingendo con i piedi un altro tiro pericoloso di Defrel. Prima dell’intervallo ci riprova Floro Flores con una conclusione al volo, ma questa volta il suo tiro non va a buon fine.

Ripresa che parte in modo molto vivace, con le due squadre in equilibrio che si affrontano a viso aperto. E’ il Sassuolo ad andare vicino al vantaggio prima con il neo entrato Politano e poi ancora con Floro Flores, ma la difesa napoletana regge bene i colpi nonostante le evidenti difficoltà. Il più pericoloso del Napoli è di certo Mertens che in ben due occasioni sfiora la rete del 2-1 con tiri insidiosi e difficili da bloccare. Ci prova anche il capitano Hamsik a portare avanti i suoi con un mancino da posizione defilata che non sorprende l’attento Consigli.

A pochi minuti dalla fine però i neroverdi completano la rimonta con la rete di Sansone che con un’incornata da due passi mette in rete il passaggio preciso di Falcinelli. Gli azzurri non si scoraggiano e provano ad agguantare il pareggio con un destro al volo di Callejon che non riesce ad inquadrare la porta avversaria. . Cade così il Napoli alla prima uscita stagionale, regalando tre punti al Sassuolo che comincia bene la stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy