Serie B, Cittadella-Catania 3-2: Sgrigna dona ossigeno al Cittadella

Il Cittadella torna a vincere in casa e lo fa con una splendida tripletta di Sgrigna. Niente da fare per il Catania, sempre più in crisi ed incapace di vincere in trasferta.

Sgrigna-Fonte:gubbiofans.it
Sgrigna-Fonte:gubbiofans.it

Primo tempo di marca nettamente granata: il Cittadella parte subito bene, centrando dopo soli quattro minuti il goal del vantaggio con Sgrigna che, saltato Rolin, buca con freddezza Frison.

La squadra di casa continua a spingere per tutta la durata della prima frazione di gioco, avvicinandosi spesso al raddoppio, ma il goal non arriva e si va negli spogliato sull’1-0.

Al 54′ però, poco dopo l’espulsione per doppia ammonizione di Rinaudo, l’undici di Foscarini  trova l’agognato raddoppio, sempre grazie al bomber Sgrigna.

La tripletta si fa attendere solo un paio di minuti: al 58′ il numero dieci granata supera per l’ennesima volta la marcatura di Rolin e centra il tris.

Al 78′ la partita si riapre: Calaiò accorcia le distanze prima su azione e poi su calcio di rigore, assegnato all’83’ ai rossazzurri per fallo di Barreca su Rossetti.

Negli ultimi dieci minuti di partita il prato del Tombolato si fa rovente: quattro le espulsioni per gli ospiti, a cui si va ad aggiungere anche quella del tecnico Pellegrino.

Il migliore: Sgrigna

Il peggiore: Cani

CITTADELLA-CATANIA 3-2

MARCATORI: 4′ Sgrigna, 54′ Sgrigna, 58′ Sgrigna, 78′ Calaiò, 83′ Calaiò (R)

CITTADELLA (4-3-3): 22 Valentini; 4 De Leidi, 5 Pellizzer, 13 Scaglia, 3 Barreca; 8 Rigoni, 17 Busellato (dal 73′ Benedetti), 23 Paolucci, 11 Minesso (dal 63′ Pecorini), 10 Sgrigna (dal 60′ Gerardi), 7 Coralli. A disposizione: 1 Pierobon, 18 Donazzan, 25 Cappelletti, 29 Amato, 24 Palma, 20 Mancuso. All. Foscarini

CATANIA (4-3-3): 1 Frison; 28 Parisi, 5 Rolin, 3 Spolli, 33 Ramos; 20 Chrapek, 21 Rinaudo, 8 Escalante (dal 55′ Rossetti); 11 Leto (dal 55′ Castro), 17 Çani (dal 63′ Calello), 9 Calaiò. A disposizione: 22 Terracciano, 27 Jankovic, 32 Gallo, 25 Piermarteri, 41 Scapellato, 7 Marcelinho. All. Pellegrino

AMMONITI: Rinaudo, Escalante, Minesso, Rolin, Spolli

ESPULSI: 49′ Rinaudo, 87′ Chrapek, 89′ Leto, 90′ Spolli, 94′ Pellegrino (Tecnico Catania)

Federica Susini

Federica Susini

Aspirante giornalista sportiva per passione, studio giurisprudenza presso la facoltà di Catania. Gioco a pallavolo, mi piacciono le serie tv e il mio tempo libero amo trascorrerlo con le persone care.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy