Milan, Berlusconi: “Ancelotti? Credo sarà un ritorno”

Ormai non ci sono più dubbi, o in realtà si; sul futuro della società e sulle immediate prospettive per la prossima stagione, regna un grande marasma, che solo le rassicurazioni degli intramontabili Berlusconi e Galliani sanno assopire. Ma sull’allenatore pare cosa certa, che solo una diplomazia di circostanza può nascondere. Dopo Sacchi e Capello, Ancelotti, che insieme ai primi due ha fatto la storia del Milan, l’allenatore con più panchine consecutive in rossonero, è pronto a riscrivere una nuova pagina.

Ancelotti, Real Madrid
Carlo Ancelotti (Fonte: Doha Stadium Plus, flickr.com)

Ieri Ancelotti, di fronte alle varie voci insistenti su un suo futuro lontano da Madrid ha provato vanamente ad allontanarle. Oggi, in un clima surreale in conferenza stampa, in preparazione del match con il Getafe, Ancelotti ha tentato ancora una volta di ribadire i concetti del giorno prima, ma non è riuscito a non far trasparire l’emozione, quella dopo due anni di soddisfazioni, suggellato con la decima.

Quella con il Getafe sarà molto probabilmente l’ultima di Ancelotti al Real Madrid; in conferenza stampa i giornalisti lo hanno applaudito , un applauso sincero ad accompagnare fuori dalla scena il leone ferito. Ma ad aspettarlo alla porta c’è la famiglia, quella rossonera, rappresentata da Galliani e accompagnata da Bronzetti.

Sono invece a distanza e degli ultimi minuti, le parole rilasciate dal presidente Silvio Berlusconi a Napoli tv; altro miele che avvicina Ancelotti e allontana quasi definitivamente ogni voce su Conte, Montella e tutti gli altri: “Io non sono per i ritorni, ne abbiamo già avuti in passato e non hanno funzionato. Però sono legato a Carletto da una forte amicizia personale. Avrà anche degli assistenti personali che lo asseconderanno. Credo che sarà un ritorno positivo. Se il Real lo lascerà libero ci sarà un suo ritorno al Milan“. E lunedì, o al massimo martedì, sarà il giorno in cui Florentino Perez farà un indiretto regalo al popolo rossonero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy