Liga, Real Madrid-Betis 5-0: Bale e James stendono i sivigliani

Questa sera al Santiago Bernabeu, i padroni di casa del Real Madrid si sono imposti sul Betis Siviglia per 5-0 con doppiette di Bale e James Rodriguez e rete di Benzema. Errore dal dischetto per Rubén Castro. Ecco la cronaca del match…

Gareth Bale (Fonte: Pablo Morquecho, Flickr)
Gareth Bale (Fonte: Pablo Morquecho, Flickr)

Sin da subito i padroni di casa del Real Madrid dimostrano la voglia di riscattarsi dopo il deludente 0-0 della prima giornata a Gijon. Infatti son bastati meno di 100 secondi per passare in vantaggio sul Betis. Un grave errore difensivo dei sivigliani permette a Bale di insaccare il perfetto assist di James Rodriguez. Altra situazione dal gol al 5′, quando Cristiano Ronaldo tira forte ma centralmente, la punizione abilmente respinta da Adan. Pochi timidi tentativi quelli del Betis che, in questa prima frazione di gioco, stenta a costruire. Le occasioni più pericolose sono sempre dei blancos. Forse troppo benigno l’arbitro su un dubbio intervento di Marcelo che, sulla linea dell’area di rigore, atterra Rubén Castro. Nel corso del match il Betis cresce e alcune ripartenze e buone azioni sotto porta creano qualche difficoltà alle merengues, ma nulla si concretizza. Al 35‘ ancora Real: Cristiano Ronaldo, saltato Pezzella e a tu per tu col portiere, sbaglia clamorosamente regalando il pallone ad Adan. Sarà sempre il portoghese al 38‘ a conquistare la punizione da cui si origina il raddoppio della squadra di Benitez: imprendibile il calcio di punizione di James Rodriguez che, dal lato corto dell’area di rigore, colpendo il palo entra in rete. Sul finire dei primi 45 minuti palla gol del Betis: il portiere madridista nega il gol a Rubén Castro che, ricevuto un perfetto cross di Molinero, spreca clamorosamente.

Nel secondo tempo la musica non cambia e al 48‘ ad apporre la firma è anche Benzema che, di testa, mette in rete l’assist di Bale dalla destra. Ora è solo Real. Arriva il quarto gol della serata al 50‘ grazie ad una spettacolare rovesciata di James Rodriguez, dopo un’azione rocambolesca. Al 32‘ Isco prende il posto di Benzema, mentre tra le fila del Betis debutto per Digard che entra al posto di Ceballos. Al 59′ sciupa ancora un’opportunità di segnare il primo gol stagionale Cristiano Ronaldo. Al 60‘ un intervento falloso di Varane permette al Betis di guadagnarsi un calcio di rigore, ma i sivigliani non sono in serata: Navas intuisce la direzione del tiro di Rubén Castro e para. Al 64′ Kroos lascia spazio a Casemiro, mentre al 75Kovacic prende il posto di Modric. Ancora le merengues protagoniste al 76‘ con Sergio Ramos che tenta una spettacolare rovesciata di fronte alla porta avversaria ma Adan neutralizza. All’81 esce N’Diaye per Mattheus. E il Real non si ferma: a due minuti dalla fine del tempo regolamentare doppietta anche per Bale che, con assist di tacco di Casemiro, tira da fuori area e spiazza Adan. Si conclude così il primo match casalingo della nuova stagione di un dilagante Real su un intimorito Betis.

Le formazioni:

Real Madrid (4-5-1): Navas; Danilo, Ramos, Varane, Marcelo; Modric, Kroos; Rodriguez, Bale, Ronaldo; Benzema.
Allenatore: Benitez

Betis (4-2-3-1): Adan; Piccini, Pezzella, Cabrera, Vargas; Cejudo, Torres, N’Diaye, Digard, Portillo; Castro.
Allenatore: Mel

AMMONITI: 24′ Kroos, 60′ Varane, 86′ Casemiro per il Real Madrid; 29′ Vargas, 38′ Molinero per il Betis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy