Milan, torna il sorriso: l’Europa ci sarà. E il mercato può diventare migliore

Il ricorso accolto da parte del Tas apre nuovi scenari per il futuro del Milan, anche in chiave mercato

In questo senso i rossoneri hanno avuto successo, e le bottiglie di champagne in via Aldo Rossi verranno sicuramente stappate. Il Milan non conoscerà penalizzazioni.

Milan - Fonte immagine: Maarten Van Damme
Milan – Fonte immagine: Maarten Van Damme

Dopo una totale rivisitazione delle carte dopo l’uscita di scena da parte di Yonghong Li è arrivato il verdetto, inizialmente atteso per ieri: il Diavolo giocherà anche la prossima Europa League.

La notizia si è sparsa tra vari giornalisti verso le 12, per poi essere ufficializzata alle 12:48 sul sito internet del Tribunale Arbitrale stesso.

Il tutto con buona pace di Atalanta, che tra meno di una settimana scenderà in campo contro il Sarajevo, e Fiorentina, che dovrà limitarsi ai confini nazionali.

La situazione potrebbe incidere in senso positivo anche in chiave calciomercato, con qualche possibilità in più di trattenere calciatori del calibro di Bonucci e Donnarumma.