Consigli asta fantacalcio 2014/2015: guida per Atalanta, Cagliari, Cesena, Chievo ed Empoli

Consigli asta fantacalcio 2014/2015. Come lo scorso anno, anche in occasione del campionato 2014/2015 abbiamo preparato una guida all’asta per il Fantacalcio. In questa prima parte parleremo di Atalanta, Cagliari, Cesena, Chievo ed Empoli.
Per leggere i consigli generali e la griglia dei portieri clicca qui.
Per leggere i consigli per Fiorentina, Genoa, Inter, Juventus e Lazio clicca qui.
Per leggere i consigli per Milan, Napoli, Palermo, Parma e Roma clicca qui.
Per leggere i consigli per Sampdoria, Sassuolo, Torino, Udinese ed Hellas Verona clicca qui.

Consigli fantacalcio(C) Soccermagazine.it
(C) Soccermagazine.it

Consigli asta fantacalcio aggiornati al 22/08/2014


Consigli asta fantacalcio: ATALANTA (Allenatore: Colantuono. Modulo 4-4-1-1 o 4-4-2).

È arrivato il momento di diventare grandi. E quest’anno può essere l’anno giusto per far sognare i tifosi puntando l’Europa.
 

Difesa – Non si discute l’affidabilità tra i pali di Consigli. Le sue doti di para rigori potrebbero regalare bonus niente male ma la difesa dell’Atalanta non dà troppa sicurezza, come testimoniano i 51 gol dello scorso anno. Nella linea a quattro Stendardo è il vero leader, e occhio al suo colpo di testa in sede d’attacco. Biava non sarà il top player della vostra difesa, ma è titolare e porta la sufficienza a casa. Stessa dote di Dramè, uno tra i migliori per rendimento la passata stagione. Troveranno poco spazio Raimondi e Brivio. Benalouane può regalare qualche assist ma è insidiato da Zappacosta, under21 niente male.

Centrocampo – Fiore all’occhiello del centrocampo di Colantuono è sicuramente Bonaventura. Jack è sul piede di partenza ma che resti a Bergamo o vada via i suoi bonus vanno presi. Qualche spiccio provate a spenderlo per Estigarribia, voluto fortemente dal tecnico che lo vede come interprete perfetto del suo sistema di gioco. Può giocare anche più avanti. Andateci cauti invece con Moralez, le sue doti offensive potrebbero farlo sembrare una preda ambita, ma il suo rendimento è calato. Tra i piedi di Cigarini, e del suo sostituto Baselli, passano tutti i palloni dell’Atalanta. Anche quelli dei calci piazzati. Carmona è il classico giocatore che vi serve per completare la rosa.

Attacco – Rigorista, capitano e bomber per la dea. Stiamo parlando di Denis, che anche quest’anno punterà alla doppia cifra, traguardo con cui sta prendendo confidenza. Torna a Bergamo anche Rolando Bianchi, che vorrà sicuramente ringraziare la squadra che lo ha lanciato nel calcio che conta. Farà panchina, prendetelo come riserva dell’ex Napoli. Boakye non è ancora pronto.
Sorpresa – D’Alessandro (Centrocampista). Classe 91 prodotto del vivaio della Roma. Nel precampionato sta facendo parlare di se ed è stato il protagonista della promozione del Cesena.
 
Rigoristi: Denis, Moralez, Cigarini.
Punizioni: Cigarini, Denis.
Corner: Cigarini, Bonaventura, Baselli.
 


Consigli asta fantacalcio: CAGLIARI (Allenatore: Zeman. Modulo 4-3-3)

I sardi provano a sognare con la nuova dirigenza e il boemo in panchina. L’obiettivo resta però la salvezza.
 

Difesa – L’ex allenatore romanista è un mago dell’attacco, ma la difesa di certo non è un suo forte. Assolutamente da non prendere nessun portiere. Ci sentiamo di sconsigliare anche la parte centrale della retroguardia, ma se proprio volete tentare l’azzardo, provate con Rossettini: raccoglie l’eredità di Astori e sarà titolare inamovibile. Fate attenzione invece sulle corsie laterali. Murru è un classe 94 niente male, e sappiamo come Zeman faccia esplodere i giovani talenti. Balzano e Avelar sono i terzini zemaniani per eccellenza, ma ad oggi partono dalla panchina.

Centrocampo Al centro della mediana c’è sempre lui: Capitan Conti. Titolare inamovibile, con il 6 fisso ma anche con il vizietto dei cartellini. Non sappiamo quanto potrà soffrire gli schemi del boemo. Il suo sostituto è Crisetig, altro giovane che può essere utilizzato in più settori. Cossu dopo un calo nello scorso campionato potrebbe tornare in auge, a centrocampo come in attacco. A mettergli pressione ci sarà Adryan.

Attacco – Almeno un attaccante del Cagliari quest’anno va assolutamente preso. Noi vi consigliamo di puntare forte su Marco Sau, che con Zeman aveva già giocato a Foggia, e che quest’anno tornerà sicuramente in doppia cifra. Da prendere anche Ibarbo, sarà devastante negli schemi del 4-3-3. Non ci sentiamo di puntare su Farias, anche lui allenato dal maestro a Foggia, non partirà titolare.

Sorpresa – Longo (Attaccante). Potrebbe seguire le orme dei vari Immobile e Insigne, giovani lanciati proprio da Zeman. Le doti ce l’ha, quest’anno avrà anche lo spazio che si merita.
 
Rigoristi: Ibarbo, Sau.
Punizioni: Cossu, Conti.
Corner: Cossu, Conti, Pisano.
 


Consigli asta fantacalcio: CESENA (Allenatore: Bisoli. Modulo 3-5-2)

Torna in Serie A con un unico obiettivo: restarci.
 

Difesa – Leali è considerato il nuovo Buffon. La Juventus lo manda a Cesena a fare esperienza ma non ve lo consigliamo. Il trio difensivo è Volta-Capelli-Lucchini. Almeno uno provate a prenderlo, tutti garantiscono titolarità e qualche bonus. Inoltre Bisoli tra le mura amiche prende sempre pochi gol. Provate la scommessa anche sugli esterni, che con il 3-5-2 saranno schierati alti. Se da una parte Perico non sembra dare troppe garanzie, dall’altra parte Renzetti va preso quasi a colpo sicuro: 7 assist per lui lo scorso anno, sono un bottino da tenere in considerazione.

Centrocampo L’esperienza nefasta con il Pescara è ormai alle spalle, Cascione è pronto a riprendersi il posto che gli spetta. Sarà il fulcro del gioco dei cesenati e il suo tiro dalla distanza potrà regalarvi molti bonus. Non vale la pena spendere per Coppola, Cazzola e De Feudis, nessun bonus e tanti cartellini. Occhio a Ze Eduardo, talento brasiliano che in una piazza così può fare bene.

Attacco – L’azzardo del vostro attacco potrebbe portare il nome di Gregoire Defrel, seconda punta francese che l’anno scorso ha messo a segno soli 3 gol. L’età, e la tecnica, sono dalla parte sua. Marilungo è falcidiato dagli infortuni, se quest’anno gli daranno tregua sarà il vero terminale offensivo di Bisoli. Djuric e Succi sono buoni prospetti ma non garantiscono il posto. Fate attenzione a Garritano, esterno classe 94 che giocherà parecchio.

Sorpresa – Brienza (Centrocampista). Dopo anni ai margini delle rose è arrivato il momento di tornare il SuperCiccio della Reggina. La piazza è quella giusta per ripartire.
 
Rigoristi: Cascione, Marilungo.
Punizioni: Cascione.
Corner: Cascione, Renzetti.
 


Consigli asta fantacalcio: CHIEVO (Allenatore: Corini. Modulo 4-3-1-2)

Una salvezza tranquilla è l’obiettivo della banda di Corini.
 

Difesa – Per Bardi vale lo stesso discorso di Leali. Ottima tecnica, grandi potenzialità e età dalla sua. Ma la difesa del Chievo è stata perforata 54 volte nell’ultima stagione. Da prendere almeno uno della coppia di difensori Gamberini-Dainelli: entrambi saranno titolari fissi e hanno anche il vizietto del gol. Se volete puntare su Frey prendete anche Sardo, sarà la sua riserva e vi regaleranno qualche bonus. Fate attenzione a Biraghi che si giocherà il posto con Edimar, se vi sentite talent scout puntate su uno dei due.

Centrocampo Tanti arrivi nel nuovo centrocampo di Eugenio Corini. Senza spendere troppo prendete Birsa, che nel Milan non ha brillato ma le sue doti offensive, e il suo mancino, saranno l’arma in più di questo Chievo. Bentivoglio garantisce il posto e la sufficienza, ma anche troppi cartellini. Meglio puntare su Hetemaj. Se volete investire qualche soldo, fatelo su Bellomo. Non avrà tantissimo spazio, ma se gliene daranno l’opportunità farà vedere tutta la sua classe.

Attacco – Paloschi non è più una semplice scommessa da fare, ma un investimento sicuro. Maxi Lopez tornerà a regalarvi tanti gol, prendetelo. Partono leggermente svantaggiati invece Pellissier e Meggiorini, riserve di lusso che potrebbero garantire qualche bonus.

Sorpresa – Izco (Centrocampista). Fidatevi di lui. L’ex Catania è un centrocampista che va spesso in rete e la terra veneta potrà fargli ancora meglio.
 
Rigoristi: Paloschi, Maxi Lopez.
Punizioni: Sardo, Bentivoglio, Birsa.
Corner: Bentivoglio, Birsa.
 


Consigli fantacalcio: EMPOLI (Allenatore: Sarri. Modulo 4-3-1-2)

Parola d’ordine: salvezza.

Difesa – Bassi è un altro para rigori, garantisce bei voti mai malus sono dietro l’angolo. Hisaj, laterale di difesa, è un altro 94 su cui puntare. Stessa storia e soprattutto stessa età per Rugani, che sarà al centro della difesa empolese. È uno dei migliori prospetti del nostro calcio e lo sa bene la Juventus che ha deciso di acquistarlo. Il resto del quartetto è completato da Laurini e Tonelli. Scordatevi bonus da loro due, ma la sufficienza e il posto sono assicurati. Prendeteli per puntellare il reparto.

Centrocampo Valdifiori e Croce sono i fedelissimi del mister, avranno posto nell’undici titolare. Attenzione a Laxalt che potrebbe trovare in Toscana l’aria giusta per esplodere. Vecino ha fatto vedere buone cose, ma non parte titolare. Si giocherà il posto con Moro, capitano e veterano della squadra. Come ultimo nome per il vostro centrocampo potreste prendere Guarente, esperienza e qualche bonus a servizio di Sarri.

Attacco – 22 gol, sebbene in serie cadetta, non possono passare inosservati. Questo è stato lo score di Ciccio Tavano, che invece all’ultima stagione in A con l’Empoli, nel 2005-06, aveva messo a segno 19 reti. Puntarci è quasi un obbligo. Doppia cifra lo scorso anno anche per Maccarone. E se l’intesa con il collega di reparto si conferma quella dello scorso anno, qualche soldo potete spenderlo anche per Big Mac. Non convincono Aguirre e Mchedlidze.

Sorpresa – Verdi (Centrocampista). È arrivato il momento della conferma per il talento classe 92, prodotto del vivaio milanista. Lo scorso anno 5 gol, quest’anno metterà tecnica e velocità a servizio della squadra.
 
Rigoristi: Tavano, Maccarone.
Punizioni: Tavano, Verdi.
Corner: Valdifiori, Verdi.
 

Consigli asta fantacalcio 2013/2014 targati SoccerMagazine. Un aiuto fornito per i tanti fantaallenatori d’Italia.

 
Clicca qui per i consigli generali e la griglia dei portieri. Nei prossimi giorni pubblicheremo la guida “consigli fantacalcio” per le altre squadre.
 

Per rimanere aggiornati sulle nostre altre esclusive e per vedere le altre parti della guida, vi consigliamo di seguire la pagina fan di Soccermagazine su Facebook o il nostro account di Twitter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy