Consigli asta fantacalcio 2014/2015: guida per Sampdoria, Sassuolo, Torino, Udinese e Verona

Consigli asta fantacalcio 2014/2015. Come lo scorso anno, anche in occasione del campionato 2014/2015 abbiamo preparato una guida all’asta per il Fantacalcio. In questa quarta ed ultima parte parleremo di Sampdoria, Sassuolo, Torino, Udinese e Verona.
Per leggere i consigli generali e la griglia dei portieri clicca qui.
Per leggere i consigli per Atalanta, Cagliari, Cesena, Chievo ed Empoli clicca qui.
Per leggere i consigli per Fiorentina, Genoa, Inter, Juventus e Lazio clicca qui.
Per leggere i consigli per Milan, Napoli, Palermo, Parma e Roma clicca qui.

Consigli fantacalcio(C) Soccermagazine.it
(C) Soccermagazine.it

Consigli asta fantacalcio aggiornati al 24/08/2014
 

Consigli asta fantacalcio: SAMPDORIA (Allenatore: Mihajlovic. Modulo 4-2-3-1).

Nuovo presidente ma obiettivo vecchio: la salvezza.
 
Difesa – Viviano è stato acquistato per fare il primo portiere. Tuttavia l’ex Fiorentina è da un po’ che non gioca con continuità: non ci convince tantissimo. Gastaldello è la certezza, Fornasier il nuovo che avanza. De Silvestri è uno di quelli da prendere quasi ad ogni costo. Regini buona riserva per le vostre squadre. Costa e Cacciatore, al momento, non sono i titolari. Silvestre potrebbe rilanciarsi.
Centrocampo – Soriano ha terminato la stagione alla grande e vuole ripetersi. Palombo torna tra i centrocampisti e a noi non convince tantissimo. Bocciato anche Kristicic. Ci attendiamo cose buone da Duncan. Obiang è un punto interrogativo.
Attacco – Il rendimento di Okaka nello scorso campionato non può passare inosservato: prendetelo e affiancategli Bergessio. Tra Eder e Gabbiadini ci ispira di più il secondo che probabilmente giocherà più avanzato rispetto allo scorso anno. Per Sansone e Fedato spazi ristretti.
Sorpresa – Wszolek (centrocampista). Lo scorso finale di stagione ha fatto intravedere le sue qualità. Potrebbe essere il Jolly di Sinisa.
 
Rigoristi: Eder, Gabbiadini, Palombo.
Punizioni: Eder, Palombo.
Corner: Palombo, Eder, Gabbiadini.
 

Consigli asta fantacalcio: SASSUOLO (Allenatore: Di Francesco. Modulo: 4-3-3)

Salvarsi senza patemi e magari sognare in grande.
 
Difesa – Consigli è un ottimo portiere. In ogni modo non è indicato affrontare un campionato con l’estremo difensore neroverde. Vrsaljko farà benissimo se il fisico reggerà. Dall’altro lato anche Peluso potrebbe regalarvi qualche bonus. Cannavaro non è il massimo nella difesa a 4. Ariaudo e Manfredini per Di Francesco, al momento, sono solo delle alternative.
Centrocampo L’impatto di Magnanelli con la Serie A non è stato esaltante: evitatelo. Taider potrebbe far un buon campionato. Missiroli potrebbe partire spesso dalla panchina. Tra Brighi e Biondini se proprio dobbiamo scegliere preferiamo il primo. Ci aspettiamo buone cose da Chibsah.
Attacco – Qui c’è l’imbarazzo della scelta. Zaza e Berardi avranno un anno in più di esperienza e tanta voglia di affermarsi: prendete almeno uno dei due. Un altro che stuzzica la nostra fantasia è Nicola Sansone: potrebbe stupire tutti. Floro Flores e Floccari saranno solo delle alternative ai titolari.
Sorpresa – Terranova (difensore). Lo scorso anno è stato praticamente fuori tutta la stagione. Assicura buoni voti inoltre potrebbe riappropriarsi del ruolo di rigorista.
 
Rigoristi: Terranova, Berardi.
Punizioni: Berardi, Zaza.
Corner: Berardi, Sansone.
 

Consigli asta fantacalcio: TORINO (Allenatore: Ventura. Modulo 3-5-2)

Orfani di Immobile e probabilmente di Cerci i granata vogliono continuare a stupire.
 
Difesa – Padelli dovrebbe restare il titolare nonostante il rientro di Gillet: prendeteli in coppia (non per fare i titolari inamovibili ndr). Darmian ha dimostrato anche al Mondiale il suo valore: non deluderà. Anche per Molinaro qualche credito si può spendere. Maksimovic diventerà importantissimo nello scacchiere di Ventura. Glik e Moretti assicurano un buon rendimento ma nessun sussulto. Evitate Vesovic e Masiello.

Centrocampo El Kaddouri ormai non è più una scommessa. Il belga-marocchino ci delizierà con giocate sontuose e tanti bonus. Farnerud sorprenderà. Vives e Nocerino non accendono la nostra fantasia. Di Sanchez Mino si parla un gran bene.

Attacco – Quagliarella ritorna al Toro e deve cercare di non far rimpiangere Immobile: compito arduo ma non impossibile per l’attaccante napoletano. Sia Larrondo sia Barreto non sono dei goleador. Martinez è un’incognita. Amauri potrebbe riscattarsi.
Sorpresa –Benassi (centrocampista). L’ex Livorno in un contesto come il Torino potrebbe finalmente esplodere.
 
Rigoristi: Quagliarella, El Kaddouri.
Punizioni: El Kaddouri, Quagliarella.
Corner: El Kaddouri.
 

Consigli asta fantacalcio: UDINESE (Allenatore: Stramaccioni. Modulo 3-5-2)

Un allenatore giovane per tornare a stupire.
 
Difesa – A sorpresa Stramaccioni ha decisiso di non puntare, almeno inzialmente su Scuffet: il titolare sarà Karnezis. Danilo e Domizzi sembrano aver perso lo smalto di un tempo. Heurtaux assicura tanti bonus e buoni voti. Per Gabriel Silva è la stagione del riscatto. Piris e Bubnjic faranno molta panchina.
Centrocampo L’eredità di Pereyra la prenderà Bruno Fernandes: rendimento sicuro e qualche bonus per il giovane centrocampista. Allan e Pinzi hanno il cartellino giallo facile. Riera e Zapata sono tutti da scoprire. Di Guilherme si parla un gran bene: potrebbe rivelarsi un buon acquisto.
Attacco – Di Natale è immortale: prendetelo. Thereau e Muriel si giocheranno il posto al fianco di Totò: al momento è in vantaggio l’ex Chievo.
Sorpresa – Widmer (difensore). Sarà lui a prendere l’eredità di Basta. Tanta corsa e un’ottima propensione offensiva.
 
Rigoristi: Di Natale, Thereau.
Punizioni: Di Natale, Bruno Fernandes.
Corner: Di Natale, Bruno Fernandes.
 

Consigli asta fantacalcio: VERONA (Allenatore: Mandorlini. Modulo 4-3-3)

Sarà difficile stupire come lo scorso anno.
 
Difesa – Rafael ha un buon rendimento ma subisce troppi goal. Del reparto difensivo il calciatore più affidabile è Rafa Marquez: “El gran Capitan” regala anche numerosi bonus. Il quasi omonimo Marques, invece, non ci convince. Luna e Martic tutti da valutare in Serie A. Moras se cercate un titolare a poco prezzo.
Centrocampo Hallfredsson dopo una stagione non esaltente è pronto a riscattarsi. Altro calciatore interessante è Sala che giocherà spesso e volentieri nel tridente: da prendere. Jankovic e Tachtsidis meglio lasciarli agli altri.
Attacco – Luca Toni è il terminale offensivo dell’Hellas. Non farà i 20 goal dello scorso anno ma in dobbia cifra ci andrà sicuro. Juanito Gomez avrà più spazio e potrebbe far bene. Nenè e Chanturia non fanno per voi. Saviola potrebbe rilanciarsi come Toni lo scorso anno.
Sorpresa – Christodoulopoulos (centrocampista). Il suo compito è non far rimpiangere il partente Romulo. Il greco ha tutte le qualità per imporsi e regalare preziosi bonus.
 
Rigoristi: Toni, Christodoulopoulos.
Punizioni: Hallfredsson, Christodoulopoulos.
Corner: Hallfredsson, Christodoulopoulos.
 
Consigli fantacalcio 2013/2014 targati SoccerMagazine. Un aiuto fornito per i tanti Fanta allenatori d’Italia.
 
Clicca qui per i consigli generali. Nei prossimi giorni pubblicheremo la guida “consigli fantacalcio” per le altre squadre.

Per rimanere aggiornati sulle nostre altre esclusive e per vedere le altre parti della guida, vi consigliamo di seguire la pagina fan di Soccermagazine su Facebook o il nostro account di Twitter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy