Bundesliga: passo falso del Bayern, torna a vincere il Monchenglabach

Battuta d’arresto per il Bayern Monaco in Bundesliga.

Author Peter Price, 1600.iso (flickr)
Author Peter Price, 1600.iso (flickr)

I ragazzi di Guardiola, prossimi avversari della Juventus negli ottavi di finale di Champions League, pareggiano infatti per 0-0 in casa del Bayer Leverkusen. Per il Bayern Monaco si tratta comunque del 5° risultato utile consecutivo: 17 vittorie, due pareggi e una sola sconfitta. Numeri da record per gli uomini di Guardiola, che salgono a quota 53 in classifica a +8 sul Borussia Dortmund. Prosegue la striscia positiva anche per il Bayer Leverkusen (3 vittorie e due pareggi), che sale a quota 32 al 5° posto con il Borussia Moenchengladbach.

Le altre partite della 20ma giornata:

BORUSSIA MOENCHENGLANDBACH-WERDER BREMA 5-1: Dopo due sconfitte di fila il Borussia Moenchengladbach torna a vincere: cinque reti al Werder e zona Champions agganciata. Mattatore del match con una doppietta Christensen, a segno per gli ospiti il peruviano Pizarro.

EINTRACHT FRANCOFORTE-STOCCARDA 2-4: Colpaccio dello Stoccarda, che rifila un poker all’Eintracht. Apre i giochi Gentner alla mezz’ora, raddoppia Didavi allo scadere del primo tempo. Nella ripresa Meier accorcia, ma Niedermeier allunga di nuovo. Serve a poco la rete finale di Huszti.

HANNOVER-MAINZ 0-1: Basta una rete di Samperio nel primo tempo al Mainz per espugnare il campo del fanalino di coda Hannover, che resta lontano dalla zona salvezza. Ospiti che salgono a 30 punti in piena lotta per l’Europa.

HERTHA BERLINO-BORUSSIA DORTMUND 0-0 – Il Borussia Dortmund frena in casa dell’Hertha Berlino nella sfida di alta classifica. Gialloneri poco incisivi sotto porta, nella ripresa entrano Pulisic, Ramos e Ginter ma non arriva la rete decisiva.

INGOLSTADT-AUGSBURG 2-1: Si chiude con la vittoria in rimonta dei padroni di casa la sfida tra Ingolstadt e Augsburg, con le due formazioni che ora sono separate da cinque punti in classifica. Apre i giochi la squadra ospite con il greco Stafylidis, il pari dei padroni di casa arriva nella ripresa con il difensore centrale Matip, nel finale Hartmann infila il portiere avversario dagli undici metri e completa la rimonta.

SCHALKE-WOLFSBURG 3-0: Lo Schalke si aggiudica l’interessante scontro diretto per l’Europa e sale a sei lunghezze dai lupi. Decisive le reti nel primo tempo dell’ex Milan Huntelaar e di Geis. Nella ripresa arriva addirittura il tris con Schopf, duro stop per gli uomini di Hecking.

AMBURGO-COLONIA 1-1: Finisce in parità la sfida di metà classifica tra Amburgo e Colonia: ospiti avanti con Zoller nel primo tempo, il pareggio arriva ad inizio ripresa con Muller. Gli uomini di Labbadia tornano a fare punti dopo tre sconfitte consecutive.

HOFFENHEIM-DARMSTADT 0-2: Affonda l’Hoffenheim, scappa il Darmstadt. Comincia a farsi seriamente preoccupante la situazione della squadra di Stevens, ora a ben sette punti dal quartultimo posto. Ottima prova per gli ospiti, che sbloccano il match al minuto 33 grazie a Sulu, al termine di una mischia furibonda. La partita rimane in bilico fino all’85’, quando ci pensa Rajkovic a chiudere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *