C. League, B.Monchengladbach-Juventus 1-1, le pagelle dei bianconeri: super Buffon, male Hernanes

Borussia Monchengladbach-Juventus è finita 1 a 1.

Fonte immagine: Олег Дубина, Football.ua
Fonte immagine: Олег Дубина, Football.ua

Si portano in vantaggio i padroni di casa con gol di Johnson, poi pareggia i conti un grande Lichtsteiner. Buffon miracoloso, incubo Hernanes.  Di seguito le pagelle dei bianconeri:

Buffon 7: sul gol di Johnson non poteva fare più di tanto. Nei primi minuti deve stare molto attento sui tiri dalla distanza, trema pure la traversa. Nella ripresa non cambia la storia. La sua parata su Stindl è monumentale, si ripete all’88’ su Hazard. 

Lichtsteiner 7: a sorpresa parte titolare. Non delude, raccoglie l’assist di Pogba con una diagonale al volo che batte Sommer.

Bonucci 6,5: fa il suo nel momento show del Borussia. Gara ordinata, compie dei buoni interventi in anticipo.

Chiellini 5: commette un errore clamoroso che regala la palla al Borussia per l’1 a 0. Poi ordinaria amministrazione.

Evra 5,5: cerca di rimediare agli errori dei suoi compagni, sul finire del primo tempo solo Sommer gli nega la gioia del gol. A tratti qualche intervento, gli attaccanti del Borussia non li riesce a trattenere al meglio.

Sturaro 5: schierato all’ultimo nello scetticismo generale, non parte bene. Ad un certo punto ci si chiede se è ancora in campo, molti gli errori,fuori dal gioco bianconero. (Dall’87’ Lemina s.v.).

Pogba 6,5: a sprazzi si fa vedere, ma perde troppi palloni. Poi fa il Pogba e confeziona un assist al bacio per Lichtsteiner. Inizia a prendere fiducia, una sua punizione dà l’illusione del gol.

Marchisio 5,5: in difficoltà e non sempre preciso. Segue l’andamento dei suoi: tanta incertezza in alcuni momenti della gara.

Hernanes 4: gira a vuoto senza un perchè. I primi minuti del secondo tempo davano buone speranze, poi per recuperare un pallone entra male e viene espulso. Decisione forse esagerata, ma non giustifica la sua prestazione.

Morata 5,5: soffre molto il pressing avversario, ma in tema di sacrificio grida presente. Nella ripresa sembra un altro giocatore, ma poi si spegne. (Dal 74′ Barzagli 6: entra e aumenta il peso difensivo).

Dybala 5: nel momento più difficile cerca di trascinare i suoi, questa sera la squadra non lo supporta. Le sue giocate sono fine a sè stesse. Da rivedere. (Dal 63′ Cuadrado 5: entra nel momento più delicato. I compagni gli spiegano più volte quello che dovrebbe fare. Le condizioni non lo fanno esprimere al meglio).

All. Allegri 5: cambia ancora all’ultimo la formazione e alcune scelte non sembrano azzeccate. La sua squadra soffre per un tempo, l’espulsione di Hernanes all’inizio del secondo tempo non lo aiuta. Da rivedere alcune mosse. Certe partite bisogna vincerle per arrivare in fondo in questa competizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *