Copa Sudamericana: avanti i due Nacional e l’Indipendente Santa Fe

Il giovedì notte chiude il programma settimanale di Copa Sudamericana con una fitta batteria di nove partite.

Autore: Laln93 Fonte: Wikipedia.org
Autore: Laln93
Fonte: Wikipedia.org

Conferma quanto di buono visto una settimana fa il Nacional di Asuncion che vince una partita delicata in casa della Universidad de Concepcion per 3-1. Il primo acuto dei paraguaiani arriva alla mezz’ora quando Riveros piazza una punizione perfetta a giro con un gran destro. Nella ripresa diventano letali i contropiedi del Nacional che chiude il discorso qualificazione proteggendo al meglio il magro 2-1 interno dell’andata con una ripartenza perfetta finalizzata dallo stop di petto e la zampata destra di Brian Montenegro, sempre più decisivo negli schemi di questa squadra. La U de Conce chiamata all’impresa trova una timida reazione accorciando le distanze con un calcio di rigore segnato da Manrique ma l’ennesimo contropiede del Nacional porta al gol del definitivo 1-3 segnato da Arguello.

Avanti in Copa Sudamericana anche l’altro Nacional, quello uruguaiano che grazie ad uno 0-0 poco spettacolare in casa contro l’Oriente Petroliero riesce a continuare il proprio cammino nella competizione.

Vittoria netta invece dell’Independiente Santa Fe contro la Liga de Loja: al Campin di Bogotà finisce 3-0 per i colombiani che passano il turno di Copa Sudamericana grazie alla tripletta di Morelo, in gol per due volte su rigore.

Nelle altre partite di ritorno del primo turno l’Emelec stravince per 3-0 contro il Leon de Huanuco; l’Universitario de Deportes vince in Venezuela per 3-1 contro il Deportivo Anzoategui in un doppio confronto mai in discussione; chiudono il programma i passaggi del turno di Juventud de las Piedras e Aguilas che eliminano rispettivamente e Real Potosì e Union de Comercio.

In campo anche in questa notte uno dei “derby” brasiliani delle squadre che già disputano il secondo turno: nella gara di andata l’Atletico Paranaense vince per 2-0 in casa del Joinville grazie ad un gol di rapina dell’eterno Walter e ad un’incornata su calcio d’angolo di Douglas Coutinho nel finale che conferma la crescita esponenziale di questo giocatore nell’ultimo anno.

La Copa Sudamericana torna la prossima settimana con le altre gare del secondo turno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *