Genoa-Milan 1-0: decide una punizione di Dzemaili. Espulso Romagnoli al 43°

GENOVA – Allo stadio di “Marassi” si gioca l’anticipo domenicale di Serie A: Genoa-Milan. Gasperini ritrova Pavoletti e lascia in panchina Ntcham; Mihajlovic ruota l’attacco lasciando stavolta in panchina Bacca, spazio a Luiz-Adriano-Balotelli.

Fonte: genoacfc.it
Fonte: genoacfc.it

Genoa vicino al vantaggio al 5°: punizione di Dzemaili che di tacco serve Capel, botta di sinistro che esce di un soffio. Al 10° il Genoa passa in vantaggio: punizione di Dzemaili, deviazione in barriera di Bonaventura e Diego Lopez si ritrova spiazzato. Due minuti dopo proprio Bonaventura viene ammonito per un fallo su Dzemaili. Al 18° giallo forse esagerato a Romagnoli per una spinta a Pavoletti. Due minuti dopo Balotelli serve Bonaventura al limite, destro che termina alto di poco. Al 34° è l’ex atalantino a servire su corner Balotelli, ma il colpo di testa non trova la porta. Due minuti dopo serpentina di Capel, sinistro che trova pronto Diego Lopez. Al 43° Romagnoli taglia la strada a Capel e Tagliavento, forse ancora una volta severo col difensore, gli mostra il secondo giallo. Entra Ely per De Jong. Finisce il primo tempo.
Si riparte senza altri cambi. Dopo tre minuti Balotelli verticalizza per Luiz Adriano, diagonale con Lamanna pronto a respingere. Al 10° ammonito Calabria che stende Laxalt sul fondo. Gasperini inserisce Izzo per Figueiras. Due minuti dopo sponda di Balotelli per Bertolacci, che strozza però la conclusione. Ammonito al quarto d’ora Pavoletti per perdita di tempo. Poco dopo giallo anche a De Maio che stende Bertolacci al limite: la punizione di Balotelli finisce alta di poco. Il Milan continua ad attaccare: Bertolacci stavolta serve Balotelli, ma la conclusione è troppo debole per Lamanna. Ammonito a metà ripresa Dzemaili per uno sgambetto a Balotelli. Al 25° entra Ntcham per Marchese. Alla mezz’ora sinistro a giro di Capel, alto di poco. Entra nel Milan l’ex Kucka per Montolivo. A dieci dal termine prova il tutto per tutto Mihajlovic: fuori Bonaventura, dentro Bacca. Al 38° ammonito Luiz Adriano per uno sgambetto a Laxalt. Ultimo cambio per Gasperini: dentro Gakpé per Pavoletti. Al 41° sponda di Luiz Adriano per Kucka, che calcia clamorosamente alto. Ammonito anche Burdisso, per una gomitata a Luiz Adriano. Al 45° giallo anche a Bertolacci che atterra Capel. L’ultima occasione è una punizione di Balotelli deviata di testa da Ely che non trova però la porta. Vince il Genoa, Milan che non da continuità ai risultati.

IL TABELLINO:
GENOA (3-4-1-2): Lamanna; De Maio, Burdisso, Marchese (70° Ntcham); Figueiras (56° Izzo), Rincon, Dzemaili, Laxalt; Perotti; Capel, Pavoletti (85° Gakpé). A disposizione: Ujkani, Sommariva, Ierardi, Lazovic, Tachtsidis, Raul Asensio. Allenatore: Gasperini.
MILAN (4-3-1-2): Diego Lopez; Calabria, Zapata, Romagnoli, De Sciglio; De Jong (46° Ely), Montolivo (75° Kucka), Bertolacci; Bonaventura (80° Bacca); Luiz Adriano, Balotelli. A disposizione: Abbiati, Donnarumma, Alex, Antonelli, Nocerino, Poli, Suso, Honda, Cerci. Allenatore: Mihajlovic.
ARBITRO: Tagliavento.
MARCATORI: Dzemaili al 10°.
AMMONITI: Bonaventura, Romagnoli, Pavoletti, De Maio, Dzemaili, Luiz Adriano, Burdisso, Bertolacci.
ESPULSO: Romagnoli al 43°.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *