Liga, furia Barcellona: annientato il Bilbao per 6-0

Il Barcellona non si ferma più: Messi e compagni asfaltano il Bilbao per 6-0. I baschi, in dieci dall’inizio della partita per l’espulsione del portiere, non riescono a contenere i devastanti assalti di un Barcellona affamato di goal.

Messi e Suarez (Fonte: Ver en Vivo en Directo - Flickr)
Messi e Suarez, Barcellona (Fonte: Ver en Vivo en Directo – Flickr)

Comincia in salita la partita del Bilbao: dopo appena quattro minuti di gioco, Iraizoz viene espulso per un fallo in area su Suarez, che guadagna così un calcio di rigore. Dal dischetto va Messi che contro il neo entrato Herrerin non sbaglia. Annichilito il Bilbao, i blaugrana prendono in mano le redini della partita e dopo tante occasioni sprecate riescono a trovare il raddoppio al 31′ con Neymar, bravo a mandare la palla in porta con un delizioso pallonetto.

Sotto di due goal, la squadra di Valverde prova a svegliarsi prima con De Marcos e poi con un tiro dal limite di Willams, ma in entrambe le occasioni Jordi Alba si fa trovare pronto.

Nella ripresa il Barcellona dilaga: è Suarez a calare il tris al 47′ con un tiro chirurgico che finisce alle spalle del portiere basco. Poi, al 62′, Rakitic riesce a trovare anche il poker mandando in rete il pallone dopo una bellissima azione di Neymar, che fa fuori due difensori prima di servire l’assist al bacio al suo compagno di squadra. Soltanto sette minuti più tardi Suarez mette a segno la sua doppietta personale con un tiro di esterno.

Il Bilbao, ormai in balia dei blaugrana, non riesce a rompere il monologo degli avversari, pericolosi in ogni occasione nonostante il match sia praticamente in cassaforte. Ed infatti, a sette minuti dalla fine, Suarez va ancora in rete con una bellissima incornata: tripletta per lui, 6-0 per il Barcellona.

Con questa vittoria la squadra di Luis Enrique balza al secondo posto in classifica, solamente due punti distante dall’Atlerico Madrid capolista ma con una partita ancora da recuperare. La pesante sconfitta invece porta l’Athletic Blbao lontano dall’Europa, all’ottavo posto in classifica assieme al Deportivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *