Milan-Bologna 0-1: inizia male l’anno dei rossoneri, beffati da Giaccherini nel finale

MILANO – Allo stadio di “San Siro” per la diciottesima giornata di Serie A si gioca Milan-Bologna. Nei rossoneri Mexes rimpiazza lo squalificato Romagnoli, davanti Niang-Bacca. Rossoblu con l’ex Destro punta nel tandem d’attacco, rientra Maietta in difesa.

Settore ospiti San Siro Milan - Torino. Foto: Marco De Rito
Settore ospiti San Siro Milan – Torino. Foto: Marco De Rito

Primi minuti di studio per le squadre, che attaccano senza convinzioni. All’11° Mounier simula in area rossonera e Massa lo ammonisce, vanificando così anche un’azione d’attacco. Al quarto d’ora Destro supera Donnarumma, ma è provvidenziale Alex a salvare a porta ormai sguarnita. Risponde il Milan col cross di Bonaventura, la girata di Bertolacci trova pronto Mirante. Al 20° ammonito Diawara per una gomitata a Bertolacci. Al 25° Bacca allarga per Honda, tiro-cross respinto da Mirante che si ripete sul tap-in di Niang. Alla mezz’ora ammonito Montolivo per un tocco col braccio. Al 36° cross di Abate e colpo di testa di Bacca sul fondo. Due minuti dopo giallo a Masina che trattiene Honda. Al 40° Niang serve Bonaventura in area, tiro che ancora Mirante alza in corner. Nel finale si ferma Maietta per un problema muscolare, al suo posto deve entrare Oikonomou. Nel recupero dovuto al cambio Mirante si oppone ancora una volta strepitosamente su Bacca. Finisce 0-0 il primo tempo.
Le squadre rientrano senza ulteriori cambi. Dopo due minuti sguscia in area Honda: il suo tiro-cross è messo in angolo. Al 5° occasione per Giaccherini che supera in diagonale Donnarumma, ma la palla esce di pochissimo. Ci prova anche Diawara con un destro che finisce fuori di poco. Al 9° Niang prova il destro angolato che finisce però sul fondo. Al 12° ammonito De Sciglio per una trattenuta. Al 19° entra Cerci per Honda. Cinque minuti dopo è il turno di Ferrari per Rossettini. Alla mezz’ora ammonito Abate che stende Giaccherini sulla sinistra. Contropiede Milan: Niang apre a Cerci che egoisticamente tenta di dribblare Mirante invece che servire Bacca e l’azione sfuma. Entrano Pulgar e Luiz Adriano per Diawara e Niang. Al 37° il Bologna passa in vantaggio: cross di Mounier per Giaccherini che da solo controlla e batte Donnarumma. Entra Kucka per Montolivo. Ammonito al 40° Mexes che falcia Mounier. Al 44° Donnarumma si deve opporre due volte alla conclusione di Destro. Ammoniti Kucka e Brighi per reciproche scorrettezze. Giallo a Luiz Adriano nel recupero che si aggrappa a Mounier. Stessa sorte per Destro che interrompe l’ultimo assalto rossonero. Finisce 0-1: il Bologna batte il Milan nella prima gara del 2016.

IL TABELLINO:
MILAN (4-4-2): Donnarumma; Abate, Mexes, Alex, De Sciglio; Honda (64° Cerci), Montolivo (82° Kucka), Bertolacci, Bonaventura; Niang (78° Luiz Adriano), Bacca. A disposizione: Abbiati, Livieri, Antonelli, Calabria, Zapata, Ely, De Jong, Poli, Mauri. Allenatore: Mihajlovic.
BOLOGNA (4-3-3): Mirante; Rossettini (69° Ferrari), Maietta (45° Oikonomou), Gastaldello, Masina; Taider, Diawara (78° Pulgar), Brighi; Mounier, Destro, Giaccherini. A disposizione: Da Costa, Stojanovic, Krafth, Mbaye, Donsah, Zuculini, Acquafresca, Falco, Mancosu. Allenatore: Donadoni.
ARBITRO: Massa di Imperia.
MARCATORE: Giaccherini all’82°.
AMMONITI: Mounier, Diawara, Montolivo, Masina, De Sciglio, Abate, Mexes, Kucka, Brighi, Luiz Adriano, Destro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *