Napoli, De Laurentiis rivela: “Benitez non voleva Higuain, ma Damiao”

Al terzo anno con la maglia del Napoli l’attaccante argentino Gonzalo Higuain sembra avere finalmente conquistato la piazza partenopea, trascinando la formazione ora di Maurizio Sarri a suon di goal e ottime prestazioni.

Gonzalo Higuain (Fonte: Danilo Rossetti www.foto-calcio-napoli.it)
Gonzalo Higuain (Fonte: Danilo Rossetti www.foto-calcio-napoli.it)

Quello di quest’anno è senza dubbio il miglior avvio stagionale del Pipita dal suo arrivo a Napoli, con 13 presenze e ben 10 reti realizzate fra Serie A ed Europa League. Nella giornata odierna a parlare del suo bomber è intervenuto il presidente partenopeo Aurelio De Laurentiis, il quale ai microfoni di Radio 24 ha anche rivelato un gustoso retroscena di calciomercato. Queste le sue dichiarazioni: “L’arrivo di Higuain al Napoli non dipese certo da Rafa Benitez, anzi. Lo spagnolo voleva prendere l’attaccante brasiliano Leandro Damiao, ma non fummo convinti una volta parlato con il suo agente. Virammo quindi su Gonzalo, ragazzo educato, leale e pulito. Fu una nostra intuizione quella di portarlo al Napoli, non di Benitez. Higuain è un grande giocatore, è felice di giocare per questa maglia e se avesse voluto trasferirsi altrove ce lo avrebbe tranquillamente detto in estate, visto che le pretendenti non mancavano di certo. Sarri sta lavorando bene, siamo in alto in classifica, ma il campionato è ancora lungo e per questo non parlo di scudetto per ora”.

Francesco Tusi

Francesco Tusi

Amante del calcio, metafora più vera della vita in tutte le sue innumerevoli sfaccettature. Amante del mare, della sua vastità e della sua sconfinata bellezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *